Skin ADV
Lunedì 25 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 
 
LANDSCAPE


MAGAZINE





19 Marzo 2013, 09.00

Pensieri&Parole

Le scadenze familiari

di Itu
Il 19 marzo si festeggia la Festa del papà, fra ruoli famigliari più o meno consolidati, nel variegato panorama culturale che compone ormai gran parte dei nostri paesi e delle nostre città

A scuola diventa tutto difficile: tre anni ed una mattina, dopo aver azzeccato il momento giusto per farla in bagno e pronto ad affrontare il foglio con la farfalla con le matite colorate entra nella sezione una fotocopia che passa in mano all’accigliata maestra.
 
C’è da imparare la poesia per la festa del papà, preoccupazione della maestra che mette via le matite e s’intromette in quel privato che riguarda la fatica della fanciullezza, dare senso a quelle figure che si attestano a casa il diritto e dovere su di te.
 
Nella scuola primaria stessa storia, da parte le tabelline e il dettato, una delle maestre che turbinano intorno alla classe si è presa l’onere della famosa fotocopia della poesia reputata più bella da dire al papà nel giorno della sua festa.
Celebrazioni che perdono senso se il pargolo risulta con due mamme o due papà. O orfano di padre, o semplicemente in prova nell’affido o anche perché adottato.
 
Però c’è la festa e le maestre entrano in confusione, hanno addirittura paura di confrontarsi con le classi e i bambini a loro affidati, ancor più con le colleghe che hanno situazioni lisce da gestire con i ruoli a casa ben delineati.
Ma è tutto per poco perché i legami familiari stanno mutando al ritmo di un turbinoso valzer ed i bambini si impietosiscono del dolore adulto.
 
Succede allora che in una scuola materna romana viene abolita la ricorrenza per la presenza in una sezione di un discolo con due mamme.
Invece di dar voce ad una miriade di luci nuove a quel bambino gli si suggerisce che qualcosa è sbagliato per lui: ma dove stanno i diritti dell’infanzia se noi adulti siamo così rancorosi da non saperlo proteggere a prescindere dai ruoli?
 

 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/03/2012 09:00:00
Un bel modo per festeggiare i papà È l’associazione Sa.I.Co.Me, di Collio, a lanciare questa idea originale: un torneo di Calciobalilla dal titolo “Io e il mio papà” che vedrà sfidarsi coppie formate da padre e figlio, la prossima domenica 18 marzo

19/03/2015 07:39:00
Da dove nasce la festa del papà? Ricorrenza diffusa in tutto il mondo, che in Italia, come in altri Paesi di tradizione cattolica, cade in concomitanza al giorno di san Giuseppe, padre putativo di Gesù, protettore dei poveri, degli orfani e delle ragazze nubili, come anche dei falegnami


22/03/2014 09:30:00
Collio celebra i suoi papà Ricordando la festa del Papà appena trascorsa, a Collio torna l'appuntamento con il torneo di calciobalilla "Io e il mio papà" per divertirsi in famiglia 

19/03/2020 10:25:00
Auguri a tutti i papà Si celebra oggi – giovedì 19 marzo – la Festa del Papà, nata all’inizio del ‘900 negli Stati Uniti e “trapiantata” in Italia, ove si celebra tradizionalmente nel giorno di San Giuseppe. Ecco qualche curiosità

11/02/2013 12:35:00
Si dimette papa Benedetto XVI Stamattina alle 11.30 al termine del concistoro per la canonizzazione dei martiri di Otranto Joseph Ratinger ha annunciato che il 28 febbraio sarà il suo ultimo giorno da Pontefice della Chiesa Cattolica. Dopo quella data si riunirà il conclave per l'elezione del nuovo Papa



Notizie da Pensieri e parole
26/02/2015

Cuore atletico

Come mai le diagnosi sulle donne sono spesso cotraddittorie e paradossali? Forse perchè ci sottoponiamo più spesso degli uomini a prevenzione?

14/01/2015

Vento a rovescio

A volte nella nostra valle angusta si insinua un vento birichino che apre il cielo ad uno scenario pieno di luce

27/10/2014

Cambio di stagione

 Cosa produce il passaggio di stagione quando luci e temperature sono fuori dalla norma? L'estate mancata nella valle che eco lascia nelle nostre anime?

09/10/2014

Il tempo dell'amore

 L'amore dura per sempre, anche quando si crede di decidere che tutto è finito: ma quello può essere un matrimonio.

21/09/2014

Biondo era e bello

Sto riscoprendo antichi autori di un recente passato, questo libro mi suggerisce di esplorare ancora tra gli scaffali della biblioteca

26/08/2014

Disguidi

Mi piacerebbe aver ricette da condividere ma è così complicato sopravvivere ai pasticci della vita


23/08/2014

Cha Cha Cha

E' bello stare dentro il cerchio della danza ma anche guardare da fuori, ballare è consapevolezza dell'armonia dei nostri movimenti


20/08/2014

R.D.C.

La matematica è un'opinione, così per tanti anni ho difeso il mio punto debole. Bastava però un insegnante che mi avrebbe chiarito cosa ancora potevo recuperare dalle mie difficoltà


14/08/2014

L'orrore dell'imperfezione

E' un rischio ammettere la nostra inadeguatezza ad affrontare i tempi attuali, ma forse l'unico modo per prenderci una responsabilità nei confronti di aspettative altrimenti illusorie


06/08/2014

Pomodori amorosi

C'è molto da imparare da un semplice piatto della tradizione, la sapienza e il cuore insieme sanno come interpretare la bontà


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier