Skin ADV
Venerdì 29 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



25 Aprile 2015, 07.00
Valtrompia
Marcia di regolarità

Sei lustri per il Trofeo Renato Malossini

di Emanuele Corti
Sono passati 30 anni dalla prima edizione del trofeo "Renato Malossini a.m." che si svolge a Mazzano, più precisamente dal
monte di Mazzano, dove gli alpini ideatori della manifestazione hanno la loro bella casa.

Trent'anni e ancora gli organizzatori riescono a sorprendere gli atleti, oltre 70 le coppie presenti, con percorsi sempre variegati, originali mai banali.

Anche per questa seconda prova del regionale a coppie il monte Tartarino è stato percorso in lungo ed in largo con un itinerario ricco di saliscendi anche se  privo dell'agonismo che hanno caratterizzato certe passate edizioni.

Una gara comunque non facile che ha visto poche coppie riuscire a stare "sotto" la soglia delle 100 penalità: tra coloro che hanno brillato più di tutti vi è certamente la coppia formata da Claudio Maccarinelli e Flavio Zanola della Spac Paitone che vince la gara senior con  una prestazione super, alle loro spalle si piazzano sorprendentemente Mauro e Simone Peli, giovane e talentuosa coppia del Gsa San Giovanni mentre sul gradino basso del podio si insediano gli inossidabili Damiano Bolpagni e Claudio Manenti  dell'As Cailinese.

Tra le open maschili gli orobici Giovanni Facotti e Bruno Perletti del Gs Marinelli di Comenduno trionfano agevolmente con una bella prestazione secondi sono l'esperto Giovanni Pasotti in coppia col genero Roberto Saiani, valtrumplini in forza alla Cailinese,  terzo posto a Marco Bertella e Antonello Palini forti portacolori del San Giovanni.

Tra le open femminili successo per l'inedita coppia formata da Grazia Mangili ed Elisa Benetti del Gsa Botticino Mattina alle loro spalle si piazzano Cristina Conforti con Monica Bulgari del Gsa Rezzato mentre il gradino basso del podio è colto da Annamery Martinelli con Ida Camozzi del Marinelli.

Tra gli junior bella prestazione e vittoria a sorpresa per Roberto Massardi ed Elia Corti del Gam Vallio Terme, mentre tra i giovanissimi della categoria ragazzi\cadetti la vittoria arride a Alessandro Losa in coppia col cugino Ivan Ferrari della Gef Dinamo di Calolziocorte (BG), secondo posto per Riccardo Facotti e Francesco Bagnato del Marinelli terzi infine Paolo Bontempi con Michele Cominardi del Gam Sarezzo.

Tra le società spicca la vittoria del Gs Marinelli di Comenduno, seconda è il Gsa San Giovanni e terza il Gam Vallio Terme.

Tutte le informazioni sul mondo della marcia di regolarità sul sito web www.marciaregolarita.it.

.in foto: primi e secondi senior; podio open maschile; podio open femminile; podio cadetti.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/05/2012 09:30:00
In montagna con regolarità Sabato 5 maggio appuntamento valtrumplino a Concesio con la disciplina della marcia di regolarità di marca Csi, seconda prova del campionato provinciale di podismo. Iscrizioni entro il 3 maggio

17/09/2014 14:58:00
Trofeo «Mario e Pier Quinto Zona» Quarta e ultima prova del Campionato Italiano individuale, quella disputata a Campertongo, in Valsesia, dove si sono presentati al via 140 atleti. Il Gam Vallio Terme si conferrma come migliore società


14/06/2015 21:21:00
Coppa «Cooperativa P.Paleocapa» Gli atleti della regolarità si sono ritrovati a Nese, popolosa frazione di Alzano Lombardo all'imbocco della Val Seriana per contendersi la 6^ prova del regionale individuale organizzata in maniera ineccepibile dal UEP

15/07/2012 08:00:00
Oggi in scena il «Trofeo Carlo Arnaboldi» Giunge alla sua 39esima edizione la marcia di regolarità in montagna e biathlon che vede protagonisti gli Alpini di Brescia, Pezzaze e Alta Valtrompia, impegnati per la memoria delle penne nere bresciane cadute

06/06/2015 16:52:00
In marcia sul Moregallo La manifetazione, 55esima edizione della Coppa Lucio e Pietro Vassena, è valsa anche il 5° Trofeo Emilio e Giancarlo Ratti




Notizie da Valtrompia
28/05/2020

I sette di Montagna che avanza

“Montagna che Avanza è il gruppo, prendersi cura è il motto!” così si presentano su Instagram, social su cui è molto vivo il progetto

23/05/2020

Multinazionali estere a Brescia

L’analisi, realizzata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib, ha riguardato le realtà manifatturiere, società di capitali, con fatturato superiore a 1 milione di euro, comprendendo partecipazioni di controllo e minoritarie (ma sopra il 25%). In provincia sono 103 le imprese locali a partecipazione estera, con un volume d’affari di 3,6 miliardi di euro

18/05/2020

Fase 2 bis in pillole

Da questo lunedì 18 maggio riprendono in tutta Italia gran parte delle attività commerciali aperte al pubblico. In Lombardia permangono alcune restrizioni. Tornano anche le messe coi fedeli.

17/05/2020

«Uno sguardo sul territorio»

Dal Civile alla Poliambulanza, passando per AiutiAMOBrescia. Facciamo il punto coi protagonisti. E’ la proposta “Made in Caino” con uno sguardo sull’itera provincia. Questo lunedì sera in diretta su Youtube

12/05/2020

Ritornano le messe con i fedeli

A partire da lunedì 18 maggio sono di nuovo ammesse le celebrazioni con la presenza dei fedeli, rispettando le indicazioni del Protocollo firmato fra Governo e Cei. Ulteriori indicazioni dalla diocesi

12/05/2020

Una rilettura sapienziale dell'esperienza vissuta

È quanto chiede il Vescovo di Brescia, mons. Tremolada alle comunità della diocesi nel camino di ritorno alla normalità della vita delle parrocchie dopo la dura esperienza della pandemia

09/05/2020

Pasini: «Covid-19 e infortunio sul lavoro: una norma gravissima e anti-impresa»

La legislazione di emergenza epidemiologica da Covid-19 contiene una norma (art. 42, d.l. 18/2020) che equipara l’infezione da Coronavirus ad infortunio, se contratta in occasione di lavoro

09/05/2020

Ok a manutenzione e cura dei capanni da caccia

Una nota della Prefettura di Brescia conferma che fra le attività consentite nella Fase 2 rientrano anche quelle di pulizia delle aree degli appostamenti da caccia

09/05/2020

Sì agli sport individuali

La nuova ordinanza di Regione Lombardia consente fino al 17 maggio di praticare gli sport individuali all'aperto e all’interno di centri sportivi

08/05/2020

Vota i tuoi Luoghi del Cuore

FAI e Intesa Sanpaolo invitano i cittadini a partecipare alla decima edizione del censimento che mira a premiare i luoghi più votati - per ora solo via web - e a promuoverne gli interventi e i progetti di valorizzazione

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier