Skin ADV
Domenica 12 Luglio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



24 Aprile 2020, 11.20
Valtrompia
Dalla Regione

Oltre 115 milioni per imprese e professionisti

di Redazione
Regione Lombardia mette in campo due misure per rispondere all'esigenza di liquidità causata dall'emergenza sanitaria ed economica Covid-19: 'Credito Adesso' e 'Credito Adesso Evolution'

Importanti novità sul fronte del credito per le imprese. Altri due importanti provvedimenti, su proposta dell'assessore allo Sviluppo Economico Alessandro Mattinzoli e con il concerto dell'assessore al Turismo Lara Magoni, sono stati approvati dalla Giunta di Regione Lombardia a favore delle micro, piccole e medie imprese e dei professionisti.

Con una dotazione di oltre 115 milioni, le misure rispondono all'esigenza rispondere all'esigenza di liquidità causata dall'emergenza sanitaria ed economica COVID 19. La prima prevede la modifica e l'incremento della dotazione finanziaria della misura 'Credito Adesso'. La seconda istituisce 'Credito Adesso Evolution'. Le modifiche sostanziali riguardano l'allargamento della platea dei beneficiari (per esempio ristoranti, esercizi commerciali, distributori carburanti, età), la riduzione dell'importo minimo del prestito richiesto, l'abbattimento dei tassi d'interesse e l'allungamento dei tempi di restituzione del finanziamento.

DOTAZIONE FINANZIARIA - La dotazione finanziaria complessiva per le due misure è di 115.353.000 euro, di questi 9.353.000 di risorse regionali per il Fondo Abbattimento Tassi: 2 milioni per 'Credito Adesso' e 7.353.000 per 'Credito Adesso Evolution';

106.000.000 per il plafond finanziamenti con risorse Finlombarda e sistema bancario; 39.000.000 per 'Credito Adesso e 67.000.000 sulla nuova linea 'Credito Adesso Evolution'.

LE PRINCIPALI VARIAZIONI A 'CREDITO ADESSO' - Per 'Credito Adesso verrà estesa la platea dei beneficiari. Viene incrementato il contributo in conto interessi dal 2% attuale al 3% per ridurre il pricing dei finanziamenti. Verranno introdotte anche delle modalità per ridurre i tempi delle delibere dei finanziamenti.

IL NUOVO 'CREDITO ADESSO EVOLUTION' - Per quanto riguarda la nuova linea 'Credito Adesso Evolution' si prevede in aggiunta a 'Credito Adesso' un periodo di preammortamento fino 0 a 24 mesi; un prolungamento della durata del finanziamento, compreso preammortamento che passa da 36 a 72 mesi; un incremento del valore minimo di finanziamento per PMI e MIDCAP ( imprese con più di 250 dipendenti e meno di 3 mila) da 18.000 euro a 100.000 (restando comunque possibile l'accesso per i finanziamenti da 18.000 euro in su sulla linea Credito Adesso); prevista inoltre la possibilità, ove richiesta dai funding partner, di incrementare, su ogni singola operazione, la quota di finanziamento di Finlombarda s.p.a. dall'attuale 40 al 50% a fronte di una riduzione dei tempi di deliberazione dei finanziamenti dagli odierni 40 giorni a 10 giorni.

PACCHETTO DI AIUTI - Il pacchetto di aiuti per l'economia messo a punto da Regione Lombardia prevede anche 7,5 milioni di euro di controgaranzia su portafogli concessi dai Confidi che hanno come destinatari le piccole e medie imprese e liberi professioni per migliorare l'accesso al credito fino al 100%.

MAGONI: RIPARTIRE PIU' FORTI" - Con queste misure Regione Lombardia dimostra ancora una volta di essere vicina al tessuto produttivo dei territori" commenta l'assessore regionale al Turismo Lara Magoni. "Un intervento concreto anche per il sistema ricettivo e la filiera del turismo lombardo: un sostegno economico per tutti coloro che hanno contribuito negli anni a rendere attrattiva la nostra regione, un segnale forte di speranza in modo da salvare le proprie attività e programmare il futuro. Con la fiducia di costruire insieme, nessuno dovrà essere lasciato solo. La Lombardia - conclude Magoni - come sempre sarà al fianco dei suoi imprenditori per sostenere il turismo, settore nevralgico e più duramente colpito. Con grande determinazione per ripartire più forti di prima" 

 MATTINZOLI: C'E' RICHIESTA DI LIQUIDITA' PER LE IMPRESE - "Con il coordinamento del presidente Attilio Fontana e il confronto con i protagonisti del Patto per lo Sviluppo e con tutte le associazioni di categoria è emerso con chiarezza che l'esigenza impellente ora per tutto il tessuto produttivo, dalle micro alle grandi imprese, agli artigiani, alle cooperative è la liquidità" ha commentato l'assessore allo Sviluppo economico Alessandro Mattinzoli.

"Per questo abbiamo spostato gran parte delle nostre risorse su questo pacchetto - spiega l'assessore - dimostrando che si può sburocratizzare, essere veloci, abbattere ulteriormente i tassi d'interesse e allungare i tempi di restituzione dei finanziamenti. È il segnale di una strada tracciata che - credo- può essere un esempio da declinare a livello nazionale. La classe politica inverta la rotta e insieme a funzionari e dirigenti vada sempre più nella direzione dello snellimento delle procedure".
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/05/2020 09:04:00
Liquidità, a Brescia Sistema Moda e micro-piccole imprese i più in difficoltà A evidenziarlo è una recente indagine sul credito effettuata dall’Ufficio Studi e Ricerche di AIB insieme al Settore Sviluppo d’Impresa ed Economia (area Credito, Finanza e Fisco), che ha coinvolto quasi 200 imprese associate

31/07/2012 11:30:00
Lumezzane e la Caritas per il progetto di microcredito Nelle scorse settimane è stato perfezionato anche in Valgobbia il progetto che vede impegnate Comune, parrocchie, Caritas e un istituto di credito cooperativo di Piatucco: a disposizione un fondo da 40 mila euro per piccoli prestiti temporanei

16/04/2020 09:20:00
Solo imprese boschive La Regione Lombardia ed il comando regionale dei carabinieri forestali si sono espressi sulla possibilità per i “privati” di riprendere le attività selvicolturali

05/03/2012 10:00:00
Aiuti alle imprese lombarde Uno specifico fondo per l'innovazione delle imprese del terziario prevede da parte della Regione Lombardia lo stanziamento di 6 milioni di euro.

12/04/2012 10:00:00
Agevolazioni per gli autotrasportatori Confermato per il 2012 il credito d’imposta per il contributo Ssn versato nel 2011.



Notizie da Valtrompia
02/07/2020

Biker caduto a Sant'Onofrio

Intervento congiunto del Soccorso Alpino della Valle Sabbia e della Valle Trompia per soccorrere un biker caduto sul sentiero 434 fra Nave e Lumezzane

01/07/2020

Mascherina ancora per due settimane

In Lombardia obbligo di mascherina fino al 14 luglio. Dal 10 luglio via libera a calcetto e discoteche. Fontana: “Fa caldo ma parere dei virologi è mantenere precauzioni”

24/06/2020

Il primo webinar sui temi di attualità dell'economia

Questo giovedì il Presidente di AIB Giuseppe Pasini dialogherà con il giornalista Ferruccio De Bortoli, ex direttore di Corriere della Sera e Sole 24 Ore. Gli incontri metteranno a confronto gli imprenditori bresciani con importanti ospiti dell’economia e del giornalismo italiano.

05/06/2020

Brescia, nel primo trimestre 2020 pesante caduta della produzione

Nel periodo tra gennaio e marzo, la variazione della produzione delle imprese manifatturiere bresciane è del -13,9% rispetto allo stesso periodo del 2019. Segnali negativi anche dall’artigianato manifatturiero

05/06/2020

Coldiretti, segnali positivi per un ritorno alla normalità

Dalla Bassa bresciana al lago di Garda, dalla Valcamonica alla Franciacorta, dopo l'emergenza gli agriturismi bresciani ripartono con impegno e passione per offrire ai visitatori il meglio del territorio in massima sicurezza

04/06/2020

La Valtrompia ad «Archivissima»

La mostra “Maternità, infanzia e leggi razziali dal dal 1926 al 1938”, digitalizzata grazie ad un laboratorio didattico, questo venerdì sera diventa un proposta dell’apprezzato festival torinese

04/06/2020

L'Ufficio Passaporti riparte con le prenotazioni

In Valsabbia la consegna dei passaporti già stampati nel periodo Covid avverrà tramite i Comandi territoriali dell’Arma dei Carabinieri

03/06/2020

Rilancio della montagna bresciana

Visit Brescia promuove tre incontri online per ciascuna delle Valli Bresciane per elaborare piani di rilancio “su misura” per promuovere il territorio e attrarre turisti

28/05/2020

I sette di Montagna che avanza

“Montagna che Avanza è il gruppo, prendersi cura è il motto!” così si presentano su Instagram, social su cui è molto vivo il progetto

23/05/2020

Multinazionali estere a Brescia

L’analisi, realizzata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib, ha riguardato le realtà manifatturiere, società di capitali, con fatturato superiore a 1 milione di euro, comprendendo partecipazioni di controllo e minoritarie (ma sopra il 25%). In provincia sono 103 le imprese locali a partecipazione estera, con un volume d’affari di 3,6 miliardi di euro

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier