Skin ADV
Mercoledì 20 Gennaio 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



19 Dicembre 2020, 10.13
Valtrompia
Emergenza coronavirus

Decreto Natale: tutta Italia tra zona rossa e zona arancione

di Redazione
Il Governo ha varato le regole per spostamenti, aperture, visite a parenti e amici durante il periodo natalizio. Deroga per i piccoli Comuni solo in zona arancione

╚ arrivato il decreto Natale, quello che definirÓ le norme anti-contagio durante il periodo delle festivitÓ, di cui il governo discuteva ormai da settimane. Alla fine tutta Italia, tra il 24 dicembre e il 6 gennaio, sarÓ zona rossa nei giorni festivi e prefestivi e zona arancione in tutti gli altri. Questo significa che alcune attivitÓ si troveranno a chiudere e che saranno introdotti severi limiti agli spostamenti. Proviamo quindi a fare chiarezza e rivedere tutte le regole messe in campo per arginare la diffusione del coronavirus durante le feste.

Le regole per gli spostamenti in zona rossa

L'Italia sarÓ zona rossa nei giorni festivi e prefestivi, cioŔ il 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre e il 1, 2, 3, 5, 6 gennaio. Non si potrÓ uscire di casa in questi giorni se non per ragioni di lavoro o salute, dichiarate nell'autocertificazione. Sono per˛ previste delle deroghe in questi giorni per le visite a parenti e amici.

SarÓ concesso spostarsi verso un'abitazione privata al massimo a due persone alla volta e solo una volta al giorno. In altre parole, si potranno ricevere due ospiti (a cui si aggiungono i minori di 14 anni che non vengono conteggiati) non conviventi per il pranzo di Natale o negli altri giorni di zona rossa. Sempre nei limiti del coprifuoco, dalle ore 5 alle 22 sarÓ quindi permesso uscire per andare a trovare amici e parenti ma, come anticipato, solo una volta al giorno: ad esempio, se il 24 dicembre decido di uscire per andare a fare visita ai nonni, non potr˛ in quello stesso giorno spostarmi nuovamente per andare a trovare un amico.

Quando ci si pu˛ muovere in zona arancione


Negli altri giorni, cioŔ il 28, 29 e 30 dicembre e il 4 gennaio, l'Italia sarÓ zona arancione. Questo significa che sarÓ possibile spostarsi liberamente all'interno del proprio Comune, ma per uscire sarÓ necessario esibire l'autocertificazione. Anche in questo caso, tuttavia, Ŕ prevista una deroga per i piccoli Comuni: chi vive in un Comune con meno di 5 mila abitanti potrÓ infatti spostarsi entro un raggio di 30 chilometri. Non sarÓ per˛ concesso raggiungere un capoluogo. Queste le regole per gli spostamenti, a cui si aggiungono anche quelle stabilite in precedenza rispetto agli spostamenti tra Regioni, per cui dal 21 dicembre al 6 gennaio non si potrÓ uscire dalla propria Regione, se non per comprovate esigenze di lavoro, salute o per tornare alla propria residenza.

Cosa rimane aperto e cosa chiude

Con la zona rossa e arancione non arrivano solo nuove regole per gli spostamenti, ma anche una serie di chiusure. Nella zona rossa chiudono infatti negozi, centri estetici, bar e ristoranti: questi potranno lavorare solo con l'asporto, fino alle 22, o con le consegne a domicilio. Rimangono aperti solo supermercati, alimentari, farmacie, edicole, tabacchi, lavanderie e parrucchieri. In quella arancione, invece, riaprono i negozi. Bar e ristoranti per˛ anche in questi giorni resteranno chiusi con la sola possibilitÓ di fare consegne a domicilio o del servizio di asporto

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/12/2020 09:20
Natale in zona rossa Scattano da oggi i divieti di spostamenti e le restrizioni previste dal decreto di Natale: prevista una deroga per spostamenti per due sole persone

28/12/2020 09:36
Tre giorni di zona arancione Resta il divieto di spostamento fuori dal proprio Comune, ma c'Ŕ la deroga per quelli al di sotto dei 5000 abitanti

16/01/2021 07:00
Lombardia in zona rossa Da domenica 17 gennaio scattano le nuove restrizioni per spostamenti e aperture negozi e bar. Eccole nel dettaglio


09/03/2020 16:00
Zona arancione e spostamenti Ecco alcuni chiarimenti pervenuti dalla prefettura e da altri enti in merito alle disposizioni in vigore da domenica 8 marzo in Lombardia e nelle altre 14 province

10/12/2020 11:00
Lombardia zona gialla da domenica Dal 13 dicembre allentamento delle restrizioni: ecco cosa cambia fino al 21 dicembre quando entra in vigore il cosiddetto "Dpcm Natale"



Notizie da Valtrompia
16/01/2021

Lombardia in zona rossa

Da domenica 17 gennaio scattano le nuove restrizioni per spostamenti e aperture negozi e bar. Eccole nel dettaglio


14/01/2021

Export bresciano in Germania, bruciati oltre 400 milioni

Nei primi nove mesi del 2020 le vendite sono diminuite sensibilmente, in particolare nei comparti metalmeccanici. Crescono solo alimentari e bevande


05/01/2021

Geometrie di Valle

Soggetti pubblici e privati insieme per progettare e recuperare "relazioni" utili a valorizzare il patrimonio materiale d immateriale della Valle Trompia


28/12/2020

Tre giorni di zona arancione

Resta il divieto di spostamento fuori dal proprio Comune, ma c'Ŕ la deroga per quelli al di sotto dei 5000 abitanti

24/12/2020

Natale in zona rossa

Scattano da oggi i divieti di spostamenti e le restrizioni previste dal decreto di Natale: prevista una deroga per spostamenti per due sole persone

22/12/2020

Pasini: ┬ź2020 anno difficile, associazione in prima linea┬╗

Nel tradizionale appuntamento in Sala Beretta, sono stati affrontati i principali temi economici bresciani, le previsioni legate al 2021, le proposte di Confindustria per l'utilizzo dei fondi europei e le attivitÓ dell'associazione nell'anno appena concluso

14/12/2020

┬źHo fatto un sogno, al contrario┬╗

E' nata Anna e Paolo Ŕ diventato nonno. E come tutti i nonni, non pu˛ fare a meno di pensare al futuro dei nipoti... anche sognando

10/12/2020

Lombardia zona gialla da domenica

Dal 13 dicembre allentamento delle restrizioni: ecco cosa cambia fino al 21 dicembre quando entra in vigore il cosiddetto "Dpcm Natale"

02/12/2020

┬źLamby & Franca┬╗ cedesi

Franca e Lamberto cedono, vicini alla pensione, la loro storica ed avviatissima attivit├á in Agnosine. LÔÇÖideale per chi intende abbinare la vendita di generi alimentari alla preparazione di piatti da asporto


26/11/2020

167 milioni di euro per imprese e lavoratori

Sono gli indennizzi varati da Regione Lombardia ad integrazione degli ultimi interventi del Governo per far fronte all'emergenza economica causata dal Covid


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier