Skin ADV
Venerdì 21 Giugno 2024
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 


07 Aprile 2023, 08.00

Banca Valsabbina

Banca Valsabbina, l'intesa con Arkios Italy

di Redazione
La banca sale dal 26% al 78% del capitale della SIM, rafforzando la presenza nel "Corporate Finance", confermando il proprio supporto specialistico alle PMI

Banca Valsabbina sigla l’intesa con Arkios Italy
per raggiungere il 78% del capitale di “Integrae Sim”, intermediario specializzato nella strutturazione di operazioni di Equity Capital Market sul mercato Euronext Growth Milan (“EGM”) dove si posiziona – per numero di operazioni seguite – tra i principali Global Coordinator, Euronext Growth Advisor (“EGA”) e Specialist.

L’istituto bresciano nel corso del 2020 aveva perfezionato l’acquisito del 26% della SIM milanese (Marco Bonetti, Direttore Generale di Banca Valsabbina, ne è attualmente Presidente del C.d.A.), nell’ambito di un’operazione che aveva visto la partecipazione anche di Arkios Italy S.p.A., advisor finanziario indipendente specializzato in operazioni straordinarie di fusione ed acquisizione (“M&A”), in qualità di socio di maggioranza di Integrae (52%).

Banca Valsabbina, dopo una negoziazione conclusa in questi giorni, ha pertanto siglato l’accordo, soggetto e condizionato all’approvazione delle Autorità competenti, finalizzato ad acquisire la quota di maggioranza del 52% detenuta nella SIM da Arkios Italy, raggiungendo pertanto il 78% del capitale di “Integrae”.

Dopo tre anni dall’iniziale investimento e in considerazione delle relative e positive performance registrate, anche nell’ambito di un percorso di efficientamento organizzativo e strategico, la Banca rileva pertanto la maggioranza della SIM, integrando ulteriormente nella propria offerta servizi innovativi e complementari per le PMI.

Integrae è infatti in grado di offrire soluzioni finanziarie complete e un’ampia gamma di servizi di “corporate finance” per lo sviluppo delle imprese, agevolando il relativo accesso al mercato dei capitali (operazioni di quotazione in Borsa, emissione di minibond, collocamento di strumenti finanziari, etc.) a valere su una piattaforma di servizi efficiente e complementare al canale bancario tradizionale.

La SIM, in grado di offrire servizi di consulenza ed assistenza a 360°, è inoltre leader assoluto per numero di “IPO” (“Initial Public Offering”) sul mercato “EGM” di Borsa Italiana, segmento dedicato alle PMI in cerca di capitali per finanziare la crescita.

“L’incremento dell’investimento rientra nelle nostre strategie di sviluppo ed ulteriore specializzazione nei servizi alle imprese, premette Hermes Bianchetti, Vicedirettore Generale Vicario di Banca Valsabbina. Abbiamo avviato questa progettualità qualche anno fa, credendo in un modello di servizio alle PMI integrabile ed in grado di offrire soluzioni innovative alle aziende che vogliono crescere, anche a valere su forme di finanza complementari a quelle “ordinarie. La Banca ha pertanto deciso di acquisire il controllo della SIM, investendo ulteriormente con l’obiettivo di creare un player di riferimento ed integrato per le PMI. Anche questa operazione ci permette infatti di coniugare la tradizionalità di servizio che ci caratterizza con soluzioni finanziarie innovative e sempre più complete, in sinergia con una realtà dinamica e leader del settore. Vogliamo pertanto proseguire in questo percorso di crescita, confermando la nostra volontà di supportare e sostenere in modo concreto l’economia reale”.

La Banca è stata assistita
dallo Studio BTLaws, con il Partner Avv. Simone Furian e l’Avv. Aldo Cornacchia per gli aspetti legali, ed i Partners Dott. Comm. Elisa Pavanello per la parte fiscale e Matteo Zingales per quella finanziaria.

Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/09/2023 14:15
Banca Valsabbina sale al 9,9% del Gruppo Nsa Banca Valsabbina sigla l'accordo per l'investimento nel Gruppo Nsa, storico partner dell'Istituto e primario player nell'ambito della mediazione creditizia e della consulenza alle Pmi Italiane

25/04/2021 09:30
A sostegno delle PMI italiane alle prese con la crisi pandemica Dopo la cartolarizzazione da 100 milioni di euro di settembre, una nuova operazione che vede coinvolte ancora una volta Azimut, Banca Valsabbina e BorsadelCredito.it nell'ambito del progetto "Slancio Italia"

25/11/2019 15:30
Valsabbina, aperta una nuova filiale a Cesena Dopo le recenti aperture a Bologna e Reggio Emilia, Banca Valsabbina cresce ancora in Emilia-Romagna: salgono a quattro le filiali della banca bresciana operative nella regione

10/08/2021 12:00
Nuova cartolarizzazione da 1,4 miliardi Quella con Banca Finint e Hogan Lovells è la più grande cartolarizzazione mai realizzata dall'istituto di credito valsabbino

09/06/2022 16:10
Banca Valsabbina si rafforza a Milano con la terza filiale Operativa in via Domodossola, nei pressi di Corso Sempione, si aggiunge a quelle di Porta Venezia e Piazzale Cadorna



  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier