Skin ADV
Venerdì 12 Agosto 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 


08 Aprile 2022, 06.53

Viabilità

Sotto i ferri la strada del Maniva

di val.
A giorni i lavori per il lotto fra il bivio per Pississidolo e l'Igloo. In tutto verranno investiti nell'opera tre milioni di euro

Inizieranno a giorni i lavori di sistemazione della strada comunale che da Ponte Vaia sale fino al Maniva.
Si tratta di nove chilometri di via asfaltata che d’estate permettono di raggiungere la Provinciale 345 delle Tre Valli e con quella la vicina Valle Trompia.
D’inverno invece, ripulita fino al parcheggio detto “dell’igloo”, diventa comoda via d’accesso per gli impianti di risalita gestiti da Maniva Ski.

Una strada che da tempo necessitava di approfondita e straordinaria manutenzione.
L’occasione, per l’Amministrazione comunale bagossa, è arrivata coi fondi ex-Odi che hanno messo a disposizione la bella cifra di tre milioni di euro.

Le operazioni di sistemazione dell’arteria
, che prenderanno il via nei prossimi giorni e che coinvolgono la ditta Venturini di Rovereto quale vincitrice del relativo appalto del valore di un milione di euro, riguardano il primo dei tre lotti in cui è stato suddiviso l’intervento complessivo, quello più a monte, che va dal bivio per Pississidolo fino all’Igloo.

«Vero, cominciamo dall’alto ed in realtà quello è il terzo lotto – conferma il vicesindaco Eliseo Stagnoli, con delega ai Lavori Pubblici -. Sono comunque in via di definizione anche i successivi due interventi, primo e secondo lotto, che sono già finanziati e per i quali potremo presto avviare le operazioni d’appalto».

Rifacimento della sede stradale che in alcuni punti verrà allargata, opere di regimazione delle acque piovane, posa del nuovo manto d’asfalto: questi gli interventi attesi.
Fra gli allargamenti il più atteso è quello del tornante poco sopra il rifugio Fabus. “Vecchia” di una cinquantina d’anni, la Comunale per il Maniva che riveste anche un ruolo intervallivo si era progressivamente deteriorata e gli interventi attesi sono da considerare assolutamente necessari.

A conclusione dell’intervento complessivo la speranza di molti è che la strada possa essere percorsa con tranquillità anche dai pullman di una certa dimensione. Con il Gaver ormai senza più impianti di risalita (o quasi), il Maniva potrebbe diventare meta invernale privilegiata per le comitive, non solo dalla Valle Sabbia.


Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/11/2013 10:45
Maniva Ski: pronti per scendere in pista La prima spolverata di neve ha già mandato in visibilio sciatori, snowboarder e alpinisti che restano in attesa dell'apertura della stagione sciistica al Maniva fissata per il 30 novembre prossimo. Ma se le condizioni saranno favorevoli, si anticipa

06/07/2013 11:00
Polemica sulla sicurezza della Sp 345 verso il Maniva È la Maniva Ski a lamentare da tempo l'incuria che la Provincia dimostra nei confronti della Sp 345 che da Collio sale alla stazione sciistica. Poca o assente la manutenzione e molti i rischi per chi deve percorrere la strada

28/12/2014 15:06
Fine d'anno sugli sci La nevicata di sabato e l’abbassamento delle temperature consentirà l’apertura di alcune piste del comprensorio del Maniva a partire da lunedì 29 dicembre

29/01/2013 10:45
Maniva da record: disagi e code nella domenica sold out La splendida giornata di domenica e il fatto che mete vicine come il Gaver erano irraggiungibili per via della frana che bloccava la strada del Caffaro hanno creato le condizioni ideali per il pienone sul Maniva, sia sulle piste che per strada

12/04/2014 10:45
Il Maniva chiude per le alte temperature Si pensava di riuscire ad accontentare gli appassionati, anche se solo nel fine settimana e almeno fino a Pasqua, ma l'innalzamento delle temperature costringe il Maniva alla chiusura 



  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier