Skin ADV
Mercoledì 14 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE






04 Giugno 2014, 09.28

Lettere

Un ringraziamento speciale a Giorgio Napolitano

di Redazione
Una lettera di Celso Vassalini per celebrare la Festa del 2 giugno e un modo con essa di ringraziare l'alto servizio civile reso dal nostro Presidente della Repubblica

Cortese Direttore,
esprimo Ancora un forte ringraziamento al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

La sua disponibilità ad avere accettato la candidatura alla più alta carica dello Stato è stato un gesto di grande responsabilità istituzionale e di grande generosità di cui l'intero Paese e l’Europa deve essergli grato.

Oggi (2 giugno, ndr) è una giornata importante per la nostra repubblica e per il futuro stati uniti e/o confederazioni d'Europa. Ringrazio il Presidente On. Avv. Giorgio Napolitano per lo spirito di servizio e per la generosità personale e politica con cui ha accettato di proseguire il suo impegno e la sua opera in un contesto tanto difficile e incerto. 

In vista della Festa della Repubblica. Una stabilità la cui necessità è "stata largamente compresa dagli italiani, e lo dico guardando obbiettivamente all'insieme delle posizioni politiche che si sono confrontate" per il voto europeo, ha detto il capo dello Stato, che invita a lavorare sulle riforme, a guardare con fiducia al futuro e rivendica la posizione del nostro Paese che ora "può parlare a voce alta in Europa e contribuire a cambiarne le istituzioni e le politiche".

"Celebriamo quest'anno la Festa della Repubblica - ha detto Napolitano - con animo più fiducioso. Perché si è fatta strada la necessità di forti cambiamenti in campi fondamentali. Perché l'Italia può contribuire a cambiarne le istituzioni e le politiche", ora che "si sono moltiplicate nella nostra società e specialmente tra i giovani le manifestazioni di volontà costruttiva e di spirito d'iniziativa".

Avanti, avanti con le Riforme.... Mi commuovo nel vedere quante persone ci sono ancora che non dimenticano, e altre che imparano a conoscere che cosa sia il 2 giugno festa della Repubblica ... persone che nonostante il tempo, sono sempre lì “sentinelle della democrazia”.

E per chi non sa, può essere stata anche l'occasione per imparare a conoscere la storia della nostra Repubblica e delle nostre Città Europee.
Mia Madre è la Chiesa e mio Padre è lo Stato.


Celso Vassalini
Via. Lionello Levi Sandri n. 21 - 25134 - Brescia. Tel. 3385209783
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/09/2012 08:30:00
Una nuova musica per il 2013 Egregio Presidente On. Giorgio Napolitano, (forse lei è l'unico per il quale oggi anteporrei la parola Onorevole al cognome) chi Le scrive...

17/04/2014 09:32:00
La bandiera dei tre colori Gentile e caro direttore, molti ignorano, anche nelle pubbliche amministrazioni, che l’esposizione del nostro tricolore ha regole precise, fissate da un protocollo della Presidenza della Repubblica

02/01/2014 07:52:00
Napolitano e la retorica di fine anno Partendo io con i miei scritti dal capo dello Stato e il suo discorso di fine anno, riscontro che la sua preoccupazione maggiore è quella di difendere la sua persona...

21/02/2015 17:39:00
«Serve l'arbitrato internazionale» Un lettore di Bovezzo di invia questa "lettera aperta al Presidente della Repubblica" in nome del Movimento Famiglie Italiane, in merito alla vicenda dei due marò fatti prigionieri in India


09/02/2014 09:43:00
Napolitano: «un uomo solo al comando» Napolitano come Coppi “un uomo solo al comando; la sua maglia è bianco- celeste; il suo nome è Fausto Coppi”



Notizie da Lettere al direttore
19/06/2015

Giorinox e il concordato

Ci scrive Alessandro Franzini, affermando di una "manovra" della storica azienda, per levarsi da parecchi guai che la stanno assillando, con la complicità di una legge che "non sarebbe proprio uguale per tutti". Pubblicheremo volentieri eventuali posizioni diverse


24/05/2015

Quanto è importante lo screening

Caro direttore, alcuni giorni fa mi sono recato presso gli Spedali Civili di Brescia per effettuare il periodico controllo semestrale (follow-up in termine medico) che eseguo dal 2011 anno in cui mi operarono per un tumore al retto...

17/04/2015

Animalista o ecoterrorista?

Da un paio d’anni a questa parte stiamo assistendo ad un fenomeno piuttosto preoccupante, destinato a segnare una profonda spaccatura tra il mondo delle “città” e il mondo della “campagna”

30/03/2015

Quella settimana corta

Egr. Direttore, Le trasmetto una lettera che Le chiedo di pubblicare in merito ad un tema parecchio dibattuto in questi giorni: la eventualità di introdurre la settimana corta nelle scuole superiori bresciane a partire dal prossimo anno scolastico



06/03/2015

Anonimi? Basta!

Caro Direttore, devo confidarti che non sono mai riuscito ad entrare in sintonia con la novità dell'anonimato...

21/02/2015

«Serve l'arbitrato internazionale»

Un lettore di Bovezzo di invia questa "lettera aperta al Presidente della Repubblica" in nome del Movimento Famiglie Italiane, in merito alla vicenda dei due marò fatti prigionieri in India


15/02/2015

Doppia violazione a Tindouf

Ci scrive Sara Baresi, presidente di Protea, associazione che si occupa di diritti umani e che ci segnala delle incongruenze in merito all'utilizzo degli aiuti umanitari destinati al popolo saharawi, argomento che abbiamo qui più volte trattato


06/01/2015

Pino Daniele, tra Napoli e il Blues

Caro direttore, data la sua scomparsa, ho sentito il bisogno di scrivere queste righe su Pino Daniele, musicista che ho amato senza mezze misure. Me le pubblica?


07/10/2014

Quale «onore» per un prestito?

Il "Prestito d'onore", come ci segnala questo lettore, proposta per incentivare l'iniziativa privata, ha prestato il fianco a persone che senza troppi scrupoli ne hanno e ne stanno ancora approfittando


07/09/2014

Attenti a quei rimborsi

Una lettrice ci informa che le modalità per chiedere il rimborso della tariffa di depurazione non dovuta in alcuni casi sono poco chiare


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier