Skin ADV
Lunedì 20 Ottobre 2014
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 
 
LANDSCAPE


MAGAZINE





22 Aprile 2013, 13.41

Psicologia e benesssere

Stalking, una triste sequela di cronache violente

di Gianpiero Rossi
La riflessione dello psicoterapeuta Gianpiero Rossi sulle possibilità di prevenzione del reato di stalking, rivolgendosi a centri specializzati che possano contenere gli atti persecutori e che altrimenti potrebbero sfociare anche in omicidi passionali
 
“Non possiamo fare nulla finché lui non le punta una pistola addosso”Eppure è andata dieci volte dai carabinieri l’ultima vittima di stalking in questi giorni a Montebelluna, Denise.
 
Questo è il paradossale vincolo in cui le forze dell’ordine sono legate da una (in)Giustizia, che oltre ad essere fra le più lente d’Europa, concepisce freni - come sintetizzato nell'incipit - alla prevenzione degli atti criminali annunciati più volte come nell’ennesimo omicidio di stalking riportato venerdì.
 
In più l’episodio si aggrava per il rilascio di una licenza d’armi sportiva richiesta dopo la segnalazione di pericolo di reato. Ovvero una licenza di uccidere come hanno scritto alcuni giornali. Attraverso quali canali ottiene il rilascio di un porto d’armi una persona che viene segnalata ai carabinieri per attività di stalking?
 
Purtroppo mentre scrivo quest’articolo, il Tg annuncia un'altra tragedia della gelosia ad Acilia, Roma, dove una guardia giurata insegue la moglie
e la uccide, poi tenta il suicidio.
 
Come prevenire quest’odiosa piaga persecutoria? Per chi minaccia suicidio esiste il trattamento sanitario obbligatorio. E per chi minaccia di omicidio passionale invece?
 
La giustizia si limita agli strumenti dell’Ammonimento o del Precetto. Se questi non bastano? Si attende il carcere, a fatto compiuto, invece che prevenire con altre forme? Se la persona non si cura continuerà a insistere.
 
Quanti giorni passeranno per il prossimo fatto di cronaca di reati annunciati? Eppure i numeri non sono pochi se si considera che gli omicidi a sfondo passionale costituiscono più dell’80% del totale dei delitti. Vedi al proposito quest’articolo su gelosia e stalking.
 
E’ chiaro che obbligare una cura non ottiene gli stessi risultati di una sensibilizzazione a curarsi spontaneamente, ma almeno pone il soggetto davanti al suo disturbo, invece che proiettare esternamente la causa dei suoi mali.
 
A questo riguardo vi sono iniziative di tutto rispetto come riportato nel progetto dell’Osservatorio Nazionale sullo stalking condotto in diverse città. In questo studio nel 40% dei casi, coloro che si sono rivolti al Centro Presunti Autori hanno raggiunto ottimi risultati arrivando al completo contenimento degli atti persecutori, mentre nel 25% si assiste a una diminuzione drastica del fenomeno. Solo nel 30% dei casi i risultati sono meno incoraggianti e lo stalker continua a perseguitare la vittima.
 
Esistono dei segnali dello Stalking? Come si può prevedere il fenomeno? I colleghi L.Catalli & L Milone scrivono: “Galeazzi afferma che, nel caso in cui la molestia avvenga all’interno del rapporto duale di coppia, una prima prevenzione può essere fatta osservando il partner nella fase di 'amante perfetto', i cui atteggiamenti ossessivi sono dominanti e possono di conseguenza indurre qualche sospetto: egli sta passando infatti, da una gelosia senza ragione a un bisogno eccessivo di controllo.

Da un punto di vista della persona che vive questo disagio individuale e/o di coppia, un percorso consigliato può essere quello di richiedere una consulenza psicologica, un percorso quindi che assume carattere di prevenzione contro lo sviluppo potenziale di un comportamento assillante. Da un punto di vista collettivo, ancora pochi studi trattano del fenomeno dello stalking. Si crea quindi la necessità di ulteriori indagini e ricerche su tale tematica ed allo stesso tempo offerte di aiuto vere e proprie da servizi realizzati appositamente”.
 
 
Gianpiero Rossi
Psicoterapeuta presso Studio di Medicina Clinica
Lumezzane - tel. 030 82 64 09
Body Mind Center, Salò - tel. 0365 21 318
gprossi@intelligenza.it 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/11/2013 08:20:00
Perché tanta violenza sulle donne e come fermarla Un'acuta puntuale riflessione dello psicoterapeuta Gianpiero Rossi attorno al dilagante fenomeno della violenza perpetrata ai danni delle donne, specie all'interno di un rapporto di coppia spesso in ossequio a dettami di una società patriarcale

28/11/2012 10:00:00
Dalla gelosia allo stalking Lo psicologo Gianpiero Rossi, anche in occasione della passata giornata della violenza sulle donne, scandaglia il sentimento della gelosia possessiva come patologia psicologica, che può condurre al fenomeno dello stalking e della violenza

29/03/2014 10:17:00
Apre uno sportello stalking a Villa Carcina Giovedì sera una serata riguardante la violenza sulle donne e nel corso del mese di aprile l'apertura del nuovo servizio "Sportello Stalking" presso la Casa delle associazioni

21/11/2012 10:30:00
La violenza sulle donne? A Gardone con un documentario Con un incontro ai Capannoncini del Parco del Mella si cercherà di sviscerare un tema scottante e, purtroppo, sempre attuale, come quello della violenza sulle donne. Appuntamento a lunedì 26 novembre

23/01/2014 09:43:00
Violenza alle donne: tre focus alla biblio di Concesio Stasera alle ore 20 la prima delle tre serate a cura del Comitato unico di garanzia per indagare le cause e le responsabilità negli atti di violenza sulle donne. Gli altri appuntamenti saranno giovedì 13 e 27 febbraio



Notizie da Psicologia e benessere
18/05/2014

Aiuti e consigli per trattare la depressione/2

Si completa con altri quattro consigli l'articolo dello psicoterapeuta triumplino Gianpiero Rossi attorno al problematico fenomeno della depressione

12/05/2014

Aiuti e consigli per trattare la depressione/1

La prima parte di un articolo dello psicoterapeuta Gianpiero Rossi con alcuni pratici consigli lungo la strada del recupero dal male della depressione

02/05/2014

Quattro trucchi tentando di smettere di fumare

La seconda parte dell'articolo di Gianpiero Rossi focalizzato sul fumo, qui in particolare con la proposta di quattro trucchi mentali per abbandonare le sigarette

29/04/2014

Contro il mito che sia difficile smettere di fumare

La prima parte di un post co cui Gianpiero Rossi passa in rassegna la dipendenza da nicotina, i passi per acquistare fiducia in se stessi e il fattore mentale legato al fumo

18/04/2014

Attacchi di panico (parte 2)

La seconda parte dell'articolo di Gianpiero Rossi, che passando in rassegna un ipotetico caso fornisce sei consigli per contrastare gli attacchi di panico

13/04/2014

Gli attacchi di panico (parte 1)

L'analisi di un caso da parte dello psicoterapeuta Gianpiero Rossi attorno al fenomeno degli attacchi di panico. Venerdì il secondo post per sapere come gestirli

04/03/2014

Consigli per perdere peso dopo la gravidanza

Un post di Gianpiero Rossi che dà qualche consiglio pratico alle neomamme per riuscire a smaltire facilmente i chili in più accumulati per effetto della gravidanza

02/02/2014

Le diete non bastano per curare le cause dell'obesità

Quasi il 40% degli italiani è in sovrappeso e troppo spesso si pensa di risolvere il problema dell'obesità ricorrendo a diete ipocaloriche. Da martedì 4 febbraio a Lumezzane Gianpiero Rossi terrà un corso di prevenzione

26/01/2014

Che cosa fare se si soffre di gonfiore addominale

Gianpiero Rossi e Stefania Soncini fanno il punto della situazione sulle cause del gonfiore alla pancia, con lo stress responsabile della crescita d'appetito e della fatica nel digerire. Qui alcuni consigli da applicare nel modo di mangiare

12/01/2014

Mens sana in corpore sano

Gianpiero Rossi e Stefania Soncini partono dal detto latino per darne una spiegazione approfondita grazie alla combinazione di psicologia e naturopatia a sostegno dell'indisolubile sistema corpo-mente

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier