Skin ADV
Sabato 29 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



13 Aprile 2015, 16.31
Lumezzane
Curiosità

Ol pirù

di Egidio Bonomi
Una forchetta, o più coerentemente, «ól pirù», ritrovata in una «ial» fa compiere un balzo all'indietro di ottant'anni

Località Cocca di Bione, montagna sul confine tra Valgobbia e Valsabbia dove diversi lumezzanesi hanno il posto di caccia con la casella o la baita tenute al bacio, nella dedizione speciale propria di chi ama la montagna e ne fa ragione d'esistenza.

Così Gualtiero Tonesi che alla Cocca cura una casetta linda, abbracciata dal verde ed dai fiori... insomma, un angolo di paradiso (per lui) terrestre.
E proprio per dare «cibo» ai fiori, a pochi passi dal posto di caccia, è solito utilizzare la terra scura, grassa, in un punto che richiama gli antichi «carbonér» quelli che, fino a ridosso degli anni Quaranta del secolo scorso, producevano il carbone di legna attraverso il millenario «poiàt», ovvero la legna fatta «gasare» sono una montagnetta di terra.

Tonesi, nel raccogliere il terriccio con la pala, urtava in un oggetto metallico.
Sorpresa: una forchetta che aveva dormito per quasi un secolo sotto la «terra negra» risalente alla metà degli anni Trenta, sicuramente perduta dai «carbonér».

L'età e la forma raccontano la storia di questo glorioso «pirù» prodotto a Lumezzane, modello «Milano» elegante, slanciato, fuso con le primissime presse giunte in valle.
La forchetta, annerita dai decenni e rifinita a mano, riporta agli abili pulitori d'allora che la smerigliavano passando agilmente con la sottile, fragile mola (molto pericolosa perché andava spesso in pezzi) fra le strettissime spine e sui fianchi per vincere le sbavature, peraltro minime.

Poi l'appuntivano a dovere
, contrariamente all'oggi dove le forchette «infilzano» a stento perché la (s) punta la fa lo stampaggio a freddo.
Oggi resiste il modello «Milano» in più variazioni, persa ormai l'antica, mirabile silhouette, ma pure a ricordare la sua storia, riemersa assieme alle ombre dei «carbonér».

Egidio Bonomi dal Giornale di Brescia


Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/02/2014 09:36:00
Sportello di ascolto alla 'Giorgio La Pira' Presso l'istituto saretino è aperto uno sportello d'ascolto rivolto agli insegnanti e ai genitori di bambini che frequentino elementari e medie a Sarezzo. Referente è lo psicologo Flavio Ravasio

31/01/2014 12:06:00
Cade un pezzo di soffitto alle medie di Sarezzo Nessun ferito e studenti trasferiti per le lezioni nella palestra dell'sitituto "G. La Pira", dove stamattina è caduto un pezzetto di soffitto all'interno all'interno della classe 3° C. Subito sul posto vigili del fuoco, polizia e tecnici comunali

11/08/2012 08:45:00
Fotovoltaico sulle elementari di Zanano e Sarezzo Anche i tetti dei due istituti verranno ricoperti di pannelli che sfruttano l'energia solare, come già accade per la scuola media "G. La Pira". Un intervento da compiere entro l'anno con un investimento di 380 mila euro

18/06/2012 11:30:00
Cinque nuove Lim per la scuola media di Sarezzo L'istituto "Giorgio La Pira" raddoppia il proprio impegno, grazie alla generosità e passione di genitori, docenti, alcuni soggetti privati e amministrazione, portando dal prossimo anno a 10 la dotazione di Lavagne interattive multimediali

14/03/2012 10:30:00
Un ponte fra elementari e medie con «Cric Crak Bum!» Il progetto, per disabili e normodotati, portato avanti da alcuni anni nelle scuole del Comune di Sarezzo è ripreso la scorsa settimana, coinvolgendo le primarie presenti sul territorio e la scuola media "G. La Pira"



Notizie da Lumezzane
29/02/2020

Fiamme domate... forse

Il condizionale è d'obbligo: ieri sera, infatti, il rogo ha ripreso a distruggere sopra Mura, anche se sembrava possibile da controllare anche in orario notturno


24/02/2020

Grave dopo la caduta

L’uscita di strada sabato sera, poi il ricovero al Pronto soccorso di Gavardo. Le sue condizioni si sarebbero però aggravate, quindi il trasferimento al Civile

31/01/2020

Torna «La Torre delle Favole»

Da domenica 2 febbraio a Lumezzane s’inaugura la 17ª edizione della rassegna per bambini con un racconto bellissimo ed intramontabile: Raperonzolo

16/01/2020

Gallerie sotto osservazione

Dei 37 tunnel lunghi oltre 500 metri gestiti dal Broletto, che saranno soggetti ad analisi e interventi di adeguamento ai nuovi parametri, anche alcuni in territorio valsabbino e valtrumplino


31/12/2019

In fuga coi pc

Approfittando della chiusura delle scuole un lumezzanese di 35 anni si introduce nei locali e riba tre portatili. Fermato dai carabinieri con le mai nel sacco

 


19/12/2019

Lumezzane, settimana corta per le medie del polo Ovest

Votata dalla maggioranza dei genitori degli studenti coinvolti, la proposta del dirigente scolastico è stata approvata e verrà introdotta in via sperimentale a partire da settembre

06/12/2019

Santa Lucia del bilancio

Seduta interessante quella del Consiglio comunale attesa a Lumezzane per il 13 dicembre

17/11/2019

Controlli serrati

Ubriachi alla guida e un latitante. Ecco il risultato di un controllo sulle strade lumezzanesi da parte dei carabinieri della Compagnia di Gardone Valtrompia


16/10/2019

Un altro anno da incorniciare

E’ quello della stagione agonistica del Motoclub Lumezzane, che si è svolto a Bione, nei locali messi a disposizione in via don Giuseppe Bazzoli dall’Aignep... in attesa della prossima edizione dell'X-TREAM


27/03/2019

A Lumezzane lo Smart Innovation Festival

Il primo festival sull'innovazione in ambito industriale e manifatturiero pensato, voluto e realizzato per raccontare il territorio e discutere di tutti gli sviluppi futuri dell'industria

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier