Skin ADV
Sabato 25 Maggio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



25 Giugno 2015, 16.22

Centro studi Aib

Dinamica positiva della produzione industriale a maggio

di Redazione
Dopo la battuta d’arresto registrata in aprile, a maggio l’attività produttiva delle imprese manifatturiere bresciane ha evidenziato un recupero, a prosecuzione della tendenza positiva riscontrata nei primi tre mesi dell’anno

Nel dettaglio
, la produzione è risultata in crescita per 35 operatori su 100, con un saldo positivo del 20% tra imprese che hanno dichiarato variazioni in aumento e in diminuzione, mentre il livello dell’attività è giudicato inferiore al potenziale dal 10% delle aziende del campione. La dinamica dell’industria provinciale appare coerente con un quadro nazionale in qualche modo rinvigorito: a maggio l’indice PMI manifatturiero si è infatti attestato in area “espansione” per la quinta rilevazione consecutiva, sui livelli massimi da aprile del 2011.
La produzione è significativamente aumentata nei comparti legno e mobili in legno, maglie e calze, meccanica di precisione e costruzioni di apparecchiature elettriche; è cresciuta meno intensamente per gli operatori appartenenti all’abbigliamento, alla carta e stampa, ai materiali da costruzione ed estrattive, al metallurgico e siderurgico, alla meccanica tradizionale e mezzi di trasporto. È rimasta sostanzialmente invariata nell’agroalimentare e caseario e nel calzaturiero, mentre è diminuita nel chimico, gomma e plastica e nel tessile.

L’attività produttiva è risultata in aumento per quasi tutte le classi dimensionali, ad eccezione di quelle grandi (200-499 addetti), in cui non ha registrato variazioni degne di nota.

L’utilizzo degli impianti riflette tutto sommato la dinamica dell’attività produttiva, con il 30% di operatori che dichiara di averlo incrementato. Il livello di utilizzo, rispetto al potenziale, è giudicato basso ancora dal 13% del campione.

Le vendite sul mercato nazionale hanno evidenziato un’evoluzione piatta, con un saldo positivo del 2% tra imprese che hanno dichiarato variazioni in aumento e in diminuzione; quelle nei Paesi UE ed extra UE hanno manifestato saldi negativi, sebbene molto contenuti, pari a -2%.

Le previsioni a breve sono moderatamente positive, corroborate, fra l’altro, dalle aspettative degli operatori in merito a un compromesso fra la Grecia e l’Unione Europea. Per quanto riguarda la produzione, il saldo tra imprese che prevedono variazioni in aumento e in diminuzione è positivo (+11%). Le attese sull’utilizzo degli impianti risultano in aumento per il 21% degli operatori e invariate per il 68%. Gli ordini dal mercato interno sono in rialzo per il 20% delle aziende, con un saldo positivo del 4% tra coloro che dichiarano variazioni in aumento e in diminuzione; quelli dai mercati UE ed extra UE si caratterizzano per saldi positivi rispettivamente dell’11% e del 2%. La domanda di lavoro è destinata a crescere, anche se ancora a un ritmo piuttosto blando, con 12 operatori su 100 che dichiarano di voler incrementare la manodopera.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/06/2014 09:41:00
Produzione industriale, nuovo recupero a maggio A maggio, l’attività produttiva delle imprese manifatturiere bresciane rileva il Centro Studi di Aib ha rilevato un nuovo leggero recupero congiunturale, proseguendo la tendenza positiva registrata nei primi quattro mesi dell’anno.

29/01/2015 13:16:00
Produzione industriale, quarto trimestre piatto Nuovo stallo della produzione industriale al quarto trimestre, ma la crescita media annua nel 2014 è stata del 2,1%

26/02/2015 15:00:00
A gennaio cresce la produzione industriale Dopo una fine d’anno caratterizzata da un andamento negativo della produzione, per la manifattura bresciana il 2015 - secondo il Centro studi di Associazione Industriale Bresciana - inizia con un abbrivio positivo, favorito da una serie di fattori, tra cui la debolezza dell’euro e i bassi costi delle materie prime energetiche

28/04/2015 10:31:00
Produzione industriale, +1,9% nel primo trimestre Nel primo trimestre del 2015 l’attività produttiva delle imprese manifatturiere bresciane – secondo il Centro Studi di Aib - ha registrato una significativa crescita, a certificazione dei continui segnali di miglioramento della fase ciclica che hanno caratterizzato i primi mesi dell’anno

29/07/2014 15:36:00
Industria, avanti piano e prospettive incerte Nel secondo trimestre dell’anno, la produzione industriale delle imprese manifatturiere bresciane ha evidenziato un nuovo, sebbene contenuto, incremento, che segue quelli sperimentati fra la fine del 2013 e i primi mesi del 2014.



Notizie da Economia e lavoro
27/03/2019

A Lumezzane lo Smart Innovation Festival

Il primo festival sull'innovazione in ambito industriale e manifatturiero pensato, voluto e realizzato per raccontare il territorio e discutere di tutti gli sviluppi futuri dell'industria

27/03/2019

Obiettivo 2030: il nuovo Patto dei Sindaci per il clima e l'energia

Si svolgerà nella serata di mercoledì 3 Aprile 2019, alle ore 20:30, presso la sala consiliare del Comune di Marcheno, l'incontro sul patto dei sindaci dell'alta Valle Trompia spiegato ai cittadini

14/03/2019

Il nocciolo nelle Valli Resilienti

Lunedì 18 marzo la presentazione al pubblico dello Studio di Fattibilità realizzato dal Gal GardaValsabbia in Comunità Montana di Valle Trompia

07/01/2019

Conti in tasca ai lavoratori dipendenti

L'Inps ha reso disponibili, per il periodo 2014-2017, i dati statistici sui lavoratori dipendenti

03/12/2018

La crescita di Samac continua

L’azienda valsabbina con sede a Vobarno, motore produttivo ad alta tecnologia, prosegue nel suo fortunato piano di espansione e cerca collaboratori qualificati


28/06/2015

«Utente avvisato mezzo salvato»

Dall’esperienza acquisita nella tutela dai rischi di truffe on line, nasce con la polizia Postale e delle Comunicazioni una guida con consigli pratici e suggerimenti per acquistare in rete con maggiore tranquillità

24/06/2015

Un nuovo volume per aggiornare i corsisti

L'assistenza per chi deve ottenere le licenze non si ferma al corso: è disponibile un volume aggiornato per conoscere tutte le novità normative 

19/06/2015

La Beretta in questi 100 anni

Una mostra di prossima inaugurazione ripercorrerà questi 100 anni di lavoro della Fabrica d'Armi Pietro Beretta, a partire dalla prima pistola semiautomatica 

19/06/2015

Giorinox e il concordato

Ci scrive Alessandro Franzini, affermando di una "manovra" della storica azienda, per levarsi da parecchi guai che la stanno assillando, con la complicità di una legge che "non sarebbe proprio uguale per tutti". Pubblicheremo volentieri eventuali posizioni diverse


12/06/2015

Alberto Faganelli nuovo presidente del Gruppo Giovani

Il 38enne imprenditore del settore tessile della Maris di Carpenedolo succede a Federico Ghidini. L’assemblea del Gruppo giovani di Aib, al quale aderiscono oltre 150 imprenditori under 40, ha rinnovato anche il consiglio direttivo e lanciato il programma per il nuovo mandato

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier