Più di quattro milioni per le Comunità Montane bresciane
di red.

Li ha stanziati la Regione per la realizzazione di nuove strade agro-silvo-pastorali e in generale per lo sviluppo dei territori montani. Fondi importanti anche per la Comunit Montana di Valle Sabbia



Dei 13,5 milioni di euro stanziati da Regione Lombardia nel triennio 2021-2023 per realizzare nuove strade agro-silvo-pastorali, effettuare opere di manutenzione di quelle esistenti e fare sistemazioni idraulico-forestali ben 4 milioni e 46mila euro sono stati destinati alle Comunit Montane bresciane.

Investimenti importanti per la provincia lombarda con la maggiore superficie boscata, oltre 171 mila ettari, con la ferma volont di valorizzare le zone d'alta quota per quello che sanno offrire come l'ambiente, l'agricoltura, il turismo.

Dopo la crisi pandemica necessario porsi sempre di pi l'obiettivo dello sviluppo di questi territori, per permettere di sostenere l'economia locale, perch la sfida grande ed necessario sostenere sempre pi l'intera filiera delle comunit montane. Cos Floriano Massardi, consigliere regionale valsabbino e Vicepresidente dell'VIII Commissione permanente Agricoltura, montagna, foreste e parchi.

Di seguito il piano di riparto per le comunit montane della provincia di Brescia:

- Valle Sabbia 838.553,09

- Parco alto Garda bresciano 525.770,92
- Valle Trompia 689.848,21
- Sebino bresciano 253.931,38
- Valle Camonica 1.738.700,33 .
140422_bosco.jpg