Colpito da un albero precipita nel torrente
di red.

Se l’è vista davvero brutta il 70 enne che a Valpiana Costorio stava tagliando un albero. A trarlo d’impaccio i Vigili del fuoco e gli uomini del Soccorso alpino


L’allarme è scattato intorno alle 14 e 30 di ieri, domenica 30  maggio.
Un uomo di 70 anni era stato colpito da un albero caduto mentre stava tagliando della legna, nei pressi della sua cascina, a circa 600 metri di quota.

Si trovava ad una quarantina di metri dalla strada sterrata, vicino a un piccolo canale dove scorre un torrente. Il terreno in quel punto presenta delle roccette ed è molto scivoloso a causa della presenza di acqua. Fattore questo che lo faceva precipitare nel torrente, difficile da raggiungere.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco con il gruppo Saf e le squadre della Stazione di Valle Trompia del Soccorso alpino, con una decina di tecnici. Sono arrivati anche l’elisoccorso di Areu da Bergamo e i carabinieri.

L’équipe sanitaria ha trattato la persona infortunata sul posto, poi l’uomo è stato trasportato per circa 200 metri, portato a bordo dell’elicottero e infine in ospedale, al Civile di Brescia, per un ricovero con codice giallo.


210530Trompia1s.jpg 210530Trompia1s.jpg 210530Trompia1s.jpg 210530Trompia1s.jpg