Omal, 50 mila euro per il Civile
di Redazione

L'azienda originaria della Val Trompia ha fatto un'importante donazione alla Fondazione Spedali Civili di Brescia per l’emergenza Coronavirus


Omal S.p.A. azienda produttrice di valvole e attuatori industriali, originaria della Val Trompia e con sede a Rodengo Saiano, ha voluto dare il proprio contributo in questo difficile momento di emergenza sanitaria.

L’azienda ha donato 50.000 euro alla Fondazione Spedali Civili di Brescia, che verranno impiegati per l’acquisto di apparecchiature e ventilatori B-PAP, fondamentali per incrementare il numero delle terapie intensive disponibili in ospedale e poter fronteggiare l’attuale emergenza sanitaria.

Omal non √® nuova a iniziative benefiche e di restituzione al territorio. Da tempo l’azienda √® infatti impegnata in progetti di responsabilit√† sociale, volontariato aziendale e filantropia
200312_OMAL.jpg