Musica e riconoscimenti per Santo Stefano
di Claudio Leni

Il tradizionale concerto natalizio della banda S. Cecilia di Lodrino è stata l’occasione per l’amministrazione comunale per conferire le borse di studio agli studenti meritevoli

 
Grande serata di musica quella a cui ha assistito il numeroso pubblico del concerto natalizio della S. Cecilia di Lodrino, per gli auguri a tutta la comunità.
 
Il concerto di S. Stefano, anche quest’anno, è stato una sorpresa continua: il Direttore Cristian Chiampesan ha voluto che fosse la junior band guidata dalla Maestra Denise Luani ad introdurlo, e i dodici piccoli allievi musicisti si sono impegnati molto e con successo.
 
I brani proposti dalla banda sono stati tutti interessanti e molto ben eseguiti, con un ventaglio di musiche che spaziano da J.S .Bach con la cantata 147 a  J.Strauss con il “pizzicato Polka” arrangiato da Marc Rial,  per arrivare all’allegro “African Symphony” di Van Macoy e in chiusura Christmas Medley. 
 
Durante l’intervallo è stato dato un riconoscimento dal nuovo Presidente Doriano Zappa all’ex Presidente Tranquillo Zappa per l’ottimo lavoro fatto negli otto anni del suo mandato.
 
 Hanno rivolto gli auguri a tutta la comunità il vicepresidente della banda Giovanni Letti, il Sindaco Bruno Bettinsoli ed il parroco Don Viatore Vianini.
La consigliera delegata alla cultura Katiuscia Freddi ha consegnato le borse di studio agli studenti più meritevoli delle scuole superiori e dell’università.
 
Alla fine tutti all’oratorio per un rinfresco offerto dalla banda.
 
Un ringraziamento è dovuto, oltre ai musicisti, anche ai volontari per la coreografia, i costumi e la preparazione del rinfresco.          
191228_lodrino_concerto_banda1.jpg 191228_lodrino_concerto_banda1.jpg 191228_lodrino_concerto_banda1.jpg 191228_lodrino_concerto_banda1.jpg