Sulle tracce della Grande Guerra
di Redazione

L'occasione viene offerta dall'assessorato alla Cultura di Caino in collaborazione con la coop Zeroventi e Gardacanyon: escursione sul monte Cas a Tignale, questo sabato 6 giugno



Come meta i luoghi dove venne combattuta la Prima Guerra Mondiale.
L'appuntamento è per questo sabato 6 giugno e bisgogna chiamare la biblioteca di Caino allo 030 6830700 per sapere se c'è ancora posto (dalle 9:30 alle 12 e 30 il lunedì, il giovedì dalle 14 alle 19 e sabato, ma in questo caso sarà già troppo tardi, dalle 9:30 alle 12:30).
Oppure alla Zeroventi che risponde allo 030 390744.

«Raggiunta la cima del Monte Cas si ha la possibilità di osservare gran parte del comprensorio gardesano; questa posizione fu individuata durante la Grande Guerra come sito idoneo al posizionamento di batterie d'artiglieria.
Il basamento della croce posta in vetta è stato realizzato sulla cupoola blindata di un osservatorio militare» fanno sapere gli organizzatori, anticipando qualche cosa di quello che sarà possibile vedere.

Un'escursione adatta a tutti: 3/4 ore di percorrenza e solo 200 metri di dislivello da superare.
Serviranno scarponcini, giacca a vento, cappellino, zainetto, acqua e pranzo al sacco.

150601_cas.JPG