A Moscaburro e Karenina la 6ª edizione di Musica da Bere
di Davide Vedovelli

Si è conclusa domenica sera al Teatro Odeon di Lumezzane il festival musicale organizzato dall'associazione Il Graffio con una serata speciale. Tre giorni intensi, ricchi di proposte ed emozionanti. E' stata questo e molto altro Musica da Bere 2015 che ha visto sul palco sei finalisti e tantissimi ospiti.


Iniziata venerdì 8 maggio a Rezzato la lunga maratona di Musica da Bere, è calato il sipario anche su quest'edizione con piena soddisfazione degli organizzatori.

Difficile raccontare e riassumere tutto in poche righe; dall'ironia pungente di Paolo Rossi, all'intensità della performance di Samuel Romano, passando per i sei ospiti di sabato sera che ci hanno regalato vere perle di musica d'autore,  lasciandosi contaminare dell'energia spettinata di Maria Antonietta, fino all'eclettico e straordinario progetto dei Saluti da Saturno che con "Extraliscio" hanno regalato a Musica da Bere un'anteprima assoluta del nuovo progetto che rilegge il liscio in chiave rock portando sul palco con loro due storici membri dell'Orchestra Casadei.

Ci sono stati poi i sei gruppi finalisti del concorso, veri protagonisti di Musica da Bere, le conferenze pomeridiane e l'incontro con i rappresentanti di moltissimi festival bresciani e del Nord Italia che hanno affollato la Biblioteca Comunale di Rezzato.

A documentare tutto i tantissimi fotografi accreditati, giornalisti e addetti ai lavori che vedono in Musica da Bere un appuntamento irrinunciabile. 
Si è conclusa in un clima di festa anche l'edizione 2015, con la proclamazione dei vincitori.

La giuria specializzata ha assegnato ai Moscaburro la vittoria di Musica da Bere 2015. La Band, oltre ai 1000 euro in palio, ha la possibilità di suonare sul palco principale del MEI di Faenza e avrà oltre un mese di promozione gratuita della loro musica su tutti i canali MEI.

La giuria dalla rete dei Festival, composta da Rock sul Serio, Radio Popolare Verona Festival, D-Skarika Live e Reset Festival ha invece scelto i Karenina come Band che salirà sui loro palchi durante la prossima edizione degli stessi.

Un grazie di cuore a tutti gli artisti, agli ospiti, ai finalisti, al Comune di Rezzato e di Lumezzane, agli sponsor, ai giornali, alla giuria e a tutti i volontari che hanno lavorato rendendo così possibile la rassegna.

Ora Musica da Bere si prende qualche settimana di vacanza, ma torneremo prestissimo con nuovi progetti. 
Sulla nostra pagina Facebook potrete trovare le fotografie scattate durante dei tre giorni di MdB.


MusicaDaBere2015.jpg MusicaDaBere2015.jpg