Coppa Città di Albino
di Emanuele Corti

Rodati dall'ultima prova del regionale svoltasi a Serle 8 giorni fa, gli atleti della regolarità si sono ritrovati con un altro prestigioso ed irrinunciabile appuntamento


Tutti a Comenduno, popolosa frazione di Albino, per la disputa della "Coppa Città di Albino" prova unica che assegna il titolo tricolore per coppie.
A questa manifestazione si presentano oltre 100 coppie che si sfidano sull'impegnativo percorso studiato nei minimi particolari dal Gs Marinelli, storica società della FIE fondata nel 1953.

Due le ascese che determinano la classifca finale.
In particolare la seconda che prevedeva la scalata degli impervi fianchi del monte Cereto e con la susseguente picchiata dalle Ghiaie.

La gara, tecnica nella prima parte e molto più agonistica nella seconda
, ha finito per "vedere" sul podio i soliti "noti".

Tra i senior la nuova coppia regina è quella formata da Flavio e Michele Zanola fortissimi portacolori della Spac Paitone alle loro spalle, ad una manciata di penalità gli eccellenti fratelli bovegnesi Franco ed Ilario Gatta del Gam Sarezzo terzo posto per il puridecorato Damiano Bolpagni con Giovanni Pedretti dell'As Cailinese.

Tra gli open maschili brilla la stella dell'intramontabile plurititolato campione Emilio Degiorgis che in coppia con l'amico Rodolfo Miotto del Gs Ermenigildo Zegna di Trivero (BI) agguantano il titolo, piazza d'onore ai loro conterranei Mauro Perino e Stefano Angelino Giorzet del Gs Genzianella di Coggiola, mentre al terzo s'insediano Alessandro Sabadini e Giuseppe Riva dell'Osa Valmadrera (LC).

Nelle open femminili si confermano campionesse Italiane Grazia Mangili ed Elena Piccinotti bravissime atlete del Gsa Botticino Mattina che dominano la categoria; vallette sul podio due coppie dell'Ana Mazzano composte da Alessandra Conforti con Asha Tonolini ed Elena Pinelli con Nicole Zanola nell'ordine.

Tra i cadetti\ragazz
i trionfo per Giada Prione e Giacomo Chiarini della Zegna, piazza d'onore per Mattia Colombo con Stefano Brambilla della Valmadrera che anticipano i compagni di squadra Nicolò Dell'Oro e Cristian Rusconi.

Junior che vedono l'inaspettato successo di Matteo Tabarelli con Patrick Doniselli del Gam Vallio Terme, seguiti da Andrea Rota e Marco Rusconi, Valmadrera, terzo posto infine a Gloria Panelli ed Anna Mattiuzzo del Gsa San Giovanni.

Fra le società
trionfa il Gam Vallio Terme, seconda è l'Osa Valmadrera, mentre terza si piazza il Gsa San Giovanni.

Tutte le informazioni sul mondo della marcia di regolarità sul sito web www.marciaregolarita.it.
150514_Zanola_Flavio_e_Michele_sulle_Ghiaie.jpg 150514_Zanola_Flavio_e_Michele_sulle_Ghiaie.jpg 150514_Zanola_Flavio_e_Michele_sulle_Ghiaie.jpg 150514_Zanola_Flavio_e_Michele_sulle_Ghiaie.jpg