Successo per la riapertura del Mulino
di Natalia Monti

La Pasquetta ha coinciso con la riapertura del Mulino di Marmentino per la stagione 2015. Molte le persone che l'hanno eletta meta per la giornata di ieri 


Il Lunedì dell'Angelo di ieri è stato, per il Mulino in Valle delle Melle, a Marmentino, una giornata speciale, coincisa con la riapertura della struttura ricettiva per la stagione 2015, che già si preannuncia ricca di novità e proposte per tutti.

Dopo la pausa invernale e nonostante le temperature non così tiepide, sono stati oltre 100 i visitatori che hanno partecipato alla proposta del pic-nic di Pasquetta e all'escursione guidata da Flavio Signorini, con partenza dal Mulino e metà la località Fulù.

La passeggiata è stata possibile però solo grazie all'impegno dell'associazione Versanti che ha recuperato il sentiero, in parte franato e quindi poco sicuro, grazie al sostegno delle cooperative Fraternità Impronta e Andopolis.

Con mezzi appositi e personale con grande buona volontà, l'itinerario è stato rimesso in sicurezza e consolidato e presto verrà anche ripulito dai rami e cespugli che lo ingombrano. Grazie alla riapertura di questo sentiero, infine, si ricollegano il Mulino e l'azienda agricola Beltrami Mauro, in località Fulù, appunto, che è stata meta della passeggiata di ieri.

La giornata, quindi, è stata anche una bella occasione per scoprire una delle aziende produttrici del Nostrano Valtrompia Dop e, per il futuro, l'esistenza di una strada comoda e facilmente percorribile a piedi per tutti, sarà un bel modo per incrementare l'afflusso di turisti

 

Marmentino,_Sentiero_Mulino-Fulu.jpg