Malore in montagna, muore 68enne di Marmentino
di Redazione

Inutili i soccorsi: l'uomo si è sentito male ed è scivolato per una trentina di metri lungo una scarpata



Il cuore di Giuseppe Gallia ha cessato di battere e quando gli uomini del 118 e del Socorso Alpino della Valle Trompia l'hanno raggiunto, ormai non c'era più nulla da fare.

Giuseppe Gallia stava passeggiando sui monti di casa a Marmentino, in località Poffe, in compagnia della mgìoglie.
E' stata lei a dare l'allarme, impossibilitata a raggiungere il marito che dopo aver accusato un malore è scivolato per una trentina di metri lungo un pendio.

Il recupero, piuttosto difficoltoso perchè la zona è raggiungibile solo a piedi
, è avvenuto per mezzo di una calata di una trentina di metri.
Sul posto anche l’ambulanza, l’automedica e i Vigili del fuoco.
L’équipe sanitaria ha constatato il decesso.

.immagini di repertorio

150304_salp.jpg