Sei posti per il Servizio Civile nazionale
di Redazione

C’è tempo fino al 14 novembre per presentare domanda al Comune di Sarezzo per sei posti per giovani volontari per due progetti nell’ambito dell’assistenza e dei servizi culturali



 
L’amministrazione comunale di Sarezzo ha pubblicato un bando speciale per la selezione di 6 giovani "Volontari in Servizio Civile" presso il Comune.
 
Due sono i progetti in cantiere, per i quali servono 6 volontari: Il primo si chiama “Prendersi cura di sé”, e intende promuovere piccole attività finalizzate a migliorare la qualità della vita della popolazione anziana in difficoltà, con tre posti: uno presso i Servizi sociali e due presso  Residenza Sanitaria Assistenziale.
Il secondo progetto si intitola “Camminiamo insieme”, incentrato sulla coesione intergenerazionale, opportunità e strumenti per crescere e confrontarsi, con sedi d'impiego presso il Servizio bibliotecario e i Servizi culturali e scolastici.
 
 
Questi i requisiti di partecipazione per il volontariato di Servizio Civile nazionale.
Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, possono partecipare alla
selezione i cittadini, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda,
abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei
seguenti requisiti:
- essere cittadini italiani;
- essere cittadini dell’Unione europea;
- essere familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato
membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
- titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
- titolari di permesso di soggiorno per asilo;
- titolari di permesso per protezione sussidiaria;2
- non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore a un anno
per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un
delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o
esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o
il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di
presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del
servizio.
 
Non possono presentare domanda i giovani che:
a) già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n.
64 del 2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione
retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di
durata superiore a tre mesi.
 
I volontari percepiranno un assegno mensile di 433,80 euro per un periodo di 12 mesi.
 
La domanda deve pervenire presso il Comune di Sarezzo entro le ore 14 di venerdì 14 novembre.
zServizio_Civile_nazionale.jpg