ASVT, il presidente è Luigi Bonomi
di Redazione

E’ stata assegnata al lumezzanese Luigi Bonomi la presidenza dell´Azienda Servizi Val Trompia (Asvt), società detenuta a maggioranza da Comuni e Comunità Montana (51%) e per il resto da a2a


Luigi Bonomi prende il posto di Diego Toscani, che è diventato sindaco a Sarezzo e ha condotto l’azienda di servizi della Valtrompia per due mandati.

Bonomi, libero professionista e consulente aziendale, è stato assessore col sindaco Ottorino Bugatti dal ´95 al ´99, consigliere di minoranza fino al 2004 quando il sindaco era Lucio Facchinetti, di nuovo in maggioranza con Silvano Corli dal 2005 al 2009.

La sua nomina in Asvt era stata preceduta dal rinnovo del Cda: Luigi Bonomi, Paolo Pagani, Sandra Bregoli e Gianluca Ghizzardi erano stati la scelta da parte degli enti pubblici, mente a2a aveva assegnato un ruolo a Maddalena Benedetti, Lorenzo Giussani e Piercostante Fioletti.
Quest’ultimo, che succede a Vittorio Quaresmini, è il nuovo direttore generale e gli sono state assegnate tutte le deleghe operative.

L’Azienda servizi Val Trompia
si occupa su incarico Aato di servizio idrico integrato in tutta la valle, di distribuzione del gas a Gardone, Sarezzo, Villa e Lumezzane, di igiene urbana a Collio, Pezzaze, Irma, Tavernole, Lodrino, Marmentino, Marcheno, Gardone, Sarezzo, Lumezzane, Villa.
La sfida di questi anni è nella gestione associata dei servizi, indicata per legge, e nella depurazione della Valle.

140714_Asvt.jpg 140714_Asvt.jpg