Altra giornata di gloria per il triumplino Ennio Singia
di Andrea Alesci

Il 39enne footgolfer di Sarezzo ha preso parte sabato alla tappa europea di Saluzzo, facendo -4 e classificandosi 6°, dietro ai fortissimi argentini  Alcuni scatti


Al Castellar Golf Club di Saluzzo il saretino Ennio Singia ha chiuso la prova di sabato al 6° posto assoluto della classifica.

Una gara che il footgolfer triumplino ha chiuso con quattro colpi sotto il par (72), preceduto dal compagno di squadra Daniele Ranucci e dovendosi inchinare soltanto allo strapotere degli argentini.

Un torneo al quale hanno preso parte oltre 150 giocatori provenienti anche da Argentina, Svizzera, Spagna e Ungheria per una due giorni di grande successo.

"Gli argentini - racconta Ennio Singia - sono proprio dei fenomeni. Il -12 da Christian Otero e Fabio Pelliccioni ne sono la testimonianza lampante. Ho avuto modo di fare due chiacchiere con loro e mi dicevano che in Argentina si allenano con costanza e già da tempo è sport al quale prendono parte dei veri e propri professionisti.

L'auspicio è che anche qui da noi il FootGolf possa trovare conquistare sempre maggior spazio, magari potendo in futuro contare anche nel bresciano su un campo d'allenamento".

Il 39enne saretino ha chiuso la tappa di Saluzzo con un ottimo -4, che così lo lascia primo nella classifica italiana e 2° nel ranking Aifg: e con Daniele Ranucci e Paolo Parodi s'è guadagnato la convocazione in Nazionale e la possibilità di partecipare il 30 maggio/1° giugno alla tappa olandese di Amsterdam (qui il calendario del tour europeo).

Inoltre, grazie alle grandi prestazioni dei suoi atleti (da segnalare anche l'ottimo +2 realizzato dall'altro saretino, Alessandro Becchetti), il Footgolf Travagliato ha potuto mantenere la vetta della classifica italiana per squadre con 340 punti, ben 85 lunghezze più avanti dell'immediata inseguitrice Footgolf Salento.


Nelle foto, dall'alto in basso: Ennio Singia con altri partecipanti europei; Ennio Singia e Alessandro Becchetti in uno scatto di gruppo; Singia e Ranucci alla premiazione; il 39enne saretino in posa.


footgolf_ennio_singia_saluzzo_foto_gruppo.jpg footgolf_ennio_singia_saluzzo_foto_gruppo.jpg footgolf_ennio_singia_saluzzo_foto_gruppo.jpg footgolf_ennio_singia_saluzzo_foto_gruppo.jpg