La Valtrompia ricorda i 100 anni della Grande Guerra
di Erregi

Dal 12 aprile comincia un ricco programma di iniziative che si concluderà a fine anno per ricordare la Prima guerra mondiale e il 70° della Resistenza


Un centenario, quello dell'inizio della Grande Guerra, da ricordare unitamente al 70° della Resistenza e della Liberazione, per un 2014 ricco di iniziative, memoria e riflessioni, sia a livello nazionale che in tutta l'area della Valtrompia.

A partire da sabato 12 aprile e fino al mese di novembre la Comunità montana si farà promotrice di una serie di iniziative che interesseranno nove comuni aderenti all'ente comprensoriale, con attenzione particolare all'Alta Valle.

Dalla collaborazione tra Sibca e associazioni del territorio come Ana, Anpi, Cai, nasce una proposta che si pone l'obiettivo di ricordare con mostre, eventi teatrali e culturali tra Ome, Nave, Concesio, Villa Carcina, Sarezzo, Gardone, Lodrino, Collio e Bovegno. (in questu'ultimo comune si terrà una mostra sulla Grande Guerra tra novembre e dicembre)

Un programma condotto anche in sinergia con Ecomuseo, Ersaf e Museo della Guerra Bianca, con il primo appuntamento di sabato 12 aprile a Villa Carcina, un corteo ai luoghi del paese storici per la Resistenza e che hanno visto protagonista Teresio Olivelli, cui è dedicato l'istituto comprensivo.

Qui
 il dépliant riassuntivo.

 
 
grande_guerra_valtrompia.jpg