Stefano Retali di nuovo in corsa per Concesio
di Rosa Casari

Lo scorso venerdì è stata presentato ufficialmente la lista civica "Progetto democratico" guidato dall'attuale sindaco Stefano Retali, pronto a ricandidarsi per il paese


Il sindaco di Concesio Stefano Retali si ricandida per un nuovo mandato alle elezioni che si terranno il prossimo 25 maggio.

A capo della civica "Progetto democratico", Retali ha dato notizia ufficiale della candidatura lo scorso venerdì, attorniato dall'attuale giunta comunale.

Una candidatura che sarà sostenuta dal gruppo Popolari di Centro, il quale ha raccolto attorno a sé anche le preferene di Udc, Scelta Civica e Popolari per l'Italia.

"Il programma elettorale - ha dichiarato il sindaco Stefano Retali - sarà pronto entro due settimane, ma fin da adesso possiamo dire che in cima alla nostra agenda ci saranno le problematiche sociali: manterremo elevato l'impegno economico, facendoci flessibili per cogliere i nuovi bisogni di singoli e famiglie e mantenendo bassi i costi della politica (i più bassi della Valle).

Ecco perché è necessario fare rete, unire le forze con l'associazionismo, le parrocchie e tutte le energie vive del territorio al fine di garantire efficacia agli interventi ed evitare dispersioni di risorse. Per un paese più coeso e forte, è fondamentale avere una sempre migliore rete di protezione sociale, nel segno dell'equità".

Un impegno politico che si rinnova e che guarda al nuovo mandato anche per portare a termine progetti che riguardano l'intera Valle.

"Ci sentiamo parte attiva della Valle - ha aggiunto Retali -, pertanto continueremo a sostenere con grande energia le infrastrutture che possono divenire fattore di miglioramento: su tutte il metrobus ed il suo proseguimento in Valtrompia, quindi la superstrada il cui cantiere apriràa luglio e per il quale sarà vitale gestire al meglio i disagi; infine, il depuratore che sorgerà in località Dosso Boscone.

Guadiamo fuori e dentro il nostro territorio comunale, per il quale continueremo a spenderci facendo perno sulla figura che caratterizza il nostro paese, ossia papa Paolo VI, che continuerà a essere importante segno distintivo e occasione di valorizzazione delle attività del territorio".
stefano_retali_sindaco_concesio.jpg stefano_retali_sindaco_concesio.jpg