Ancora posti all'Odeon per 'L'origine del mondo'
di Luigi Zanardelli

Oggi e domani alla biglietteria di via Marconi a Lumezzane e al Punto Einaudi di via Pace a Brescia Ť possibile ancora comprare i biglietti per l'ironico spettacolo di Lucia Calamaro che andrŗ in scena domani alle 20.45

 
Va in scena mercoledì 15 gennaio alle 20.45 al teatro Odeon di Lumezzane "L'origine del mondo" di Lucia Calamaro, spettacolo-rivelazione che ha raccolto ben 3 premi Ubu: miglior nuovo testo italiano, miglior attrice protagonista Daria Deflorian, miglior attrice non protagonista Federica Santoro.
 
Uno spettacolo per il quale ci sono ancora posti disponibili (ingresso 20 euro, ridotto 17) alla biglietteria del teatro (via Marconi 5, tel. 030.820162) martedì 14 gennaio (ore 18.30/19.30) e mercoledì 15 (ore 11.30/13 e 18.30/19.30).
 
A Brescia i biglietti si trovano da Punto Einaudi nei giorni e orari di apertura della libreria (via Pace 16/a, tel. 030.3757409).
 
L'origine del mondo è uno spettacolo raro per la forza, lo scavo, il divertimento che lasciano stupefatti di fronte a una vita, quella di una donna in crisi come tante, che si declina non verso una fine ma piuttosto verso un’origine.
 
Si sviluppa in tre atti: Donna melanconica al frigorifero, Certe domeniche in pigiama, Il silenzio dell’analista  (la durata dello spettacolo è di 3 ore e rispetta la scansione in episodi con 2 intervalli).
 
L'interno ritratto è la casa, dove vivono una madre e una figlia, dove arrivano altri personaggi della costellazione familiare, dove interviene programmaticamente la figura di una psicanalista, dove gli elettrodomestici sono simili a ingombranti, monumentali divinità.
 
Appuntamento con "L'origine del mondo" domani, mercoledì 15 gennaio alle 20.45 al teatro Odeon di Lumezzane.
 
lucia_calamaro_origine_del_mondo_scena_fiori.jpg lucia_calamaro_origine_del_mondo_scena_fiori.jpg