In Valgobbia il nuovo anno porta luci migliori
di Luigi Zanardelli

Il consiglio comunale di Lumezzane ha deciso all'unanimitŗ di procedere all'acquisizione dei 2.000 punti luce di Enel Sole presenti sul territorio, provvedendo poi alla sostituzione della maggior parte delle vecchie lampade a mercurio

 
Sar√† un 2014 pi√Ļ chiaro per Lumezzane, che nella coda di quest'anno ha deciso unanimemente in consiglio comunale di acquisire 2.000 punti luce presenti sul territorio e di propriet√† di Enel Sole.
 
Una serie di lampioni che vanno ad aggiungersi ai 339 di proprietà comunale e ad altri 624 sempre del Comune, senza contratto con un operatore esclusivo ma soggetti a interventi "a chiamata".
 
Nel mese di marzo il Comune potrà procedere all'acquisizione dei 2.000 punti luce di proprietà di Enel (ancora da valutare la spesa complessiva nella trattazione).
 
Quindi si procederà alla sostituzione di impianti illuminanti molto vecchi e per il 70% (1.389 lampioni) ancora dotati di lapade a vapori di mercurio.
 
 
lampioni_fila.jpg