La vita del Consorzio Nasego si allunga altri dieci anni
di Erregi

Per decisione dell'assemblea generale costituitasi dieci anni fa al momento della creazione del Consorzio Forestale Nasego, questa bella realtà di valorizzazione dei territori trumplino e valsabbino prosegue il suo percorso fino al 2023

 
Sarebbe scaduta il prossimo 30 dicembre la durata decennale del Consorzio Forestale Nasego, che vede protagoniste sia la Valtrompia che la Valsabbia, con i comuni di Lodrino, Casto e Mura, ma come da regolamento l'assemblea costitutiva dell'ente ne ha prorogato l'esistenza.
 
Presieduto da Fausto Pintossi, il Consorzio Nasego si occupa da poco meno di dieci anni di territorio, natura e ambiente, sport e valorizzazione, coinvolgendo anche le Comunità montane di Valtrompia e Valsabbia, oltre che godendo della collaborazione di altre associazioni di zona.
 
E come deliberato all'unanimità dai membri dell'assemblea generale, la realtà consortile e forestale di Nasego, vero crocevia tra le due valli in questione nonché sede di un rifugio che è meta nota per molti escursionisti, potrà proseguire con le proprie attività anche per i prossimi dieci anni, fino al 2023.
Rifugio_Nasego.jpg