Fermato a Sarezzo uno spacciatore 51enne
di Redazione

Un marocchino di 51 anni senza fissa dimora né lavoro è stato tratto in arresto venerdì notte in piazzale Europa mentre cedeva una dose di cocaina a un 27enne di Villa Carcina

 
Nella notte tra il 28 e il 29 novembre scorso i carabinieri di Villa Carcina hanno portato a conclusione una specifica attività antidroga, traendo in arresto un cittadino marocchino di 51 anni.
 
Residente in Italia con regolare permesso di soggiorno, l'uomo senza lavoro e senza fissa dimora è stato pescato dai militari in piazzale Europa a Sarezzo mentre cedeva una dose di cocaina a un 27enne disoccupato con residenza a Villa Carcina.
 
Per entrambi è scattato immediato il fermo e il giudizio l'indomani con rito direttissimo, con il cittadino marocchino condannato a un anno di reclusione, ma con pena successiamente sospesa.
spaccio_dose_cocaina.jpg