Nuovo giovane direttivo per il Pd gardonese
di Erregi

Il Circolo del Partito democratico di Gardone ha un nuovo direttivo che, seguendo forse la proposta renziana della rottamazione, dŗ modo ai giovani di farsi avanti. Riconfermato Andrea Mino e con lui Roberto Bondio, Andrea Moretta e Danila Zamboni

 
Dalla scorsa domenica il Circolo democratico del Pd di Gardone ha un nuovo direttivo, eletto grazie alla partecipazione della popolazione del capoluogo comunale e delle frazioni di Inzino e Magno, che si sono espresse attraverso il voto, che prevedeva anche la preferenza per il nuovo segretario provinciale.
 
Ringraziando tutti per la partecipazione, dal direttivo fanno sapere che 57 sono stati i voti in favore di Michele Orlando, 54 quelli per Pietro Bisiniella e 19, infine, le preferenze espresse per Antonio Vivenzi, per un totale di 130 votanti.
 
Nel circolo locale del Partito, invece, viene riconfermata la carica a segretario di Andrea Mino, che verrà aiutato dal vice Andrea Moretta, dal  segretario organizzativo Roberto Bondio e dalla tesoriera Danila Zamboni.
 
Altri 18 sono poi i membri che formano il comitato del circolo di partito, compresi anche i nuovi membri della segreteria.
Gardone,_Nuovo_direttivo_circolo_Pd.jpg