Civitas e Comunità montana in aiuto alle famiglie numerose
di Erregi

Seguendo un decreto regionale, la Comunità montana di Valle Trompia e la società Civitas aprono un bando che rientra nelle iniziative di abbattimento dei costi dei servizi per le famiglie con un numero di figli pari o superiore a quattro e al di sotto di un certo reddito

 
Abbattere i costi dei servizi per famiglie con quattro o più figli a carico, questo l'obiettivo primario del bando di Civitas e Comunità montana per il sostegno ai nuclei familiari numerosi che vivano al di sotto di un certo reddito e in uno dei comuni aderenti all'ente comprensoriale.
 
Si tratta di un contributo che potrebbe aiutare nei pagamenti per i servizi scolastici, per le iniziative di socializzazione e crescita dei ragazzi, per le attività sportive, ricreative, culturali e del tempo libero e per servizi di trasporto e accompagnamento in caso di figli con disabilità.
 
Per l'anno 2013 il bando per i nuclei familiari numerosi ha un limite di spesa di 15.885 euro e l'assegnazione dei buoni sociali seguirà l'attestazione Isee che non dovrà superare i 6.000 euro annui
 
L'iniziativa resterà aperta per tutto il mese di settembre e sarà l'ufficio Servizi sociali associati della Civitas a fornire alla Comunità montana i dati necessari a stilare la graduatoria.
 
C'è tempo fino al 30 settembre prossimo per rivolgersi al comune di residenza e ricevere il modulo apposito che, però, si può anche trovare online, insieme a tutte le informazioni aggiuntive.
 
Il bando completo è scaricabile qui.
 
famiglia-grande.jpeg