Luciano Zubani nominato Capo di Stato maggiore
di Redazione

ll 57enne triumplino Luciano Zubani Ť stato promosso a Capo di Stato maggiore del comando interregionale "Pastrengo" di Milano, dopo aver ricoperto negli anni incarichi sia a livello nazionale che in missioni internazionali

 
Una promozione che non passa certo inosservata è stata data al 57enne Luciano Zubani, generale dei Carabinieri originario della Valtrompia.
 
O meglio, da pochi giorni diventato Capo di Stato maggiore del comando interregionale dei Carabinieri "Pastrengo" con sede a Milano, dopo che per anni ha guidato la legione Friuli Venezia Giulia.
 
Un curriculm di grande spessore che l'ha visto rivestire negli anni anche incarichi nell'ambito di missioni nazionali e internazionali, sin da quel 2004 quando comandò il reggimento MSU (Multinational Specialized Unit), a capo di militari italiani, portoghesi e romeni nella base irachena di Nassiriya.
 
Nel 2006 per otto mesi è stato anche vicecomandante della missione internazionale operativa a Hebron, in Palestina; mentre da maggioa  dicembre 2009 ha istruito la Gendarmeria dell'Iraq.
 
Ora questo nuovo importante incarico sul suolo italiano.
 
 
Fotografia "Bresciaoggi".
luciano_zubani_generale_carabinieri.jpg