Gardone, spaccio di cocaina per un 21enne
di Redazione

I carabinieri della stazione gardonese hanno posto in camera di sicurezza un clandestino 21enne di origini marocchine per spaccio di mezzo grammo di cocaina e possesso di altri 5,5 grammi

 
Al termine di specifici accertamenti, i carabinieri della stazione di Gardone hanno bloccato ieri in via Zanardelli un 21enne marocchino (A.F. le iniziali del suo nome) domiciliato nella cittadina gardonese.
 
Un clandestino sorpreso mentre cedeva una dose da mezzo grammo di cocaina a un 38enne del paese.
 
Una successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire e sequestrare ulteriori 5,5 grammi di cocaina (abilmente nascosti in un calzino e in un pacchetto di sigarette) già suddivisi in sei dosi, oltre alla somma di 100 euro provento dell’attività illecita.
 
Il giovane è stato trattenuto in camera di sicurezza a Gardone in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.
 
L’acquirente dello stupefacente è stato segnalato alla Prefettura di Brescia quale assuntore di stupefacenti;
cocaina_spaccio.jpg