Aperto il parcheggio di via Bailo a Sarezzo
di Redazione

La nuova area di sosta realizzata dall'amministrazione saretina nella fascia laterale del giardino dei Brehm è già operativa da alcuni giorni e per vederla completata manca solo la crescita degli arbusti nelle quattro aiuole

 
Si sono conclusi i lavori per la costruzione della nuova area di parcheggio sita in via Bailo a Sarezzo.
 
Un intervento terminato con una ventina di giorni d'anticipo sul cronoprogramma (il 12 agosto era la data inizialmente prevista per la chiusura del cantiere).
 
Trentadue parcheggi a uso pubblico (e 4 riservati al Comune) realizzati in una fascia laterale dell'ampio giardino della storica famiglia Brehm (ora Corulli), con la quale l'amministrazione aveva raggiunto un accordo in virtù di una precedente convenzione sottoscritta negli anni '80.
 
Da adesso chi arriva alla rotatoria della Posta e imbocca via Bailo per raggiungere la piazza saretina può contare su un'area di sosta vicina al centro, ma appena fuori così da non congestionarlo oltremodo.
 
L'entrata nel parcheggio è quella più verso la piazza, mentre l'uscita è stata piazzata di fronte alla biblioteca per agevolare l'immissione dei veicoli sui via Bailo in totale sicurezza.
 
Ora non resta che attendere la crescita degli arbusti piazzati nelle quattro (a dir la verità piccole) aiuole disposte sui lati dell'area.
sarezzo_lavori_via_bailo_completi_panoramica.jpg sarezzo_lavori_via_bailo_completi_panoramica.jpg