Trovati coca e contanti a un 64enne di Bovezzo
di Redazione

Ieri sera intorno alle 20 i carabinieri della stazione di Nave hanno messo ai domiciliari un pregiudicato di 64 anni che in auto teneva 13 dosi di cocaina e 40 mila euro. In casa sua rinvenuti altri 140 grammi di cocaina e 8.400 euro

 
Erano da poco passate le 20 di ieri sera (venerdì 7 giugno) quando il personale della stazione dei carabinieri di Nave ha arrestato a Bovezzo il 64enne pregiudicato S.C. per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
 
Poco prima l'uomo era stato fermato a bordo della sua autovettura e in seguito alla perquisizione della stessa i militari avevano rinvenuto 13 dosi di cocaina occultate in un pacchetto di sigarette e 40 mila euro in contanti.
 
Poi la perquisizione domiciliare nell'appartamento di via San Rocco 27 a Bovezzo, dove i carabinieri hanno trovato altri 140 grammi di cocaina e 8.400 euro di denaro contante ritenuto provento dell’attività illecita.
 
Uno scandagliamento dell'abitazione che ha portato a trovare anche 80 gramm di sostanza da taglio tipo "mannite", due bilancini di precisione e materiale atto al confezionamento delle dosi.
 
Su indicazione dell'autorità giudiziaria l'uomo è stato arrestato e accompagnato in regime di detenzione domiciliare in attesa del rito direttissimo che si svolge nella giornata odierna.      
cocaina_bovezzo_carabinieri_nave_7_giugno_2013.jpg