Al lavoro sul Garza la Protezione civile di Bovezzo e Nave
di Redazione

Due squadre di volontari della Protezione civile si sono adoperate congiuntamente per liberare dalle ramaglie gli argini del Garza in localitŗ CUnicž-Ponte di BŲgnaghe, in modo da attenuare gli effetti di un'eventuale piena del Garza

 
Sono al lavoro proprio in queste ore con un'operazione congiunta le squadre della Protezione civile di Bovezzo e Nave.
 
Un intervento messo in atto per prevenire eventuali danni che potrebbero essere arrecati dalle piogge attese ancora in tarda serata e nel corso della giornata di domani.
 
I volontari dei due comuni triumplini si sono messi al lavoro per liberare gli arigini del torrente Garza dalle ramaglie e dai detriti portati in questi giorni a depositarsi in alcune zone.
 
In particolare, l'intervento ha riguardato un tratto del torrente che si trova già sotto la municipalità di Brescia, in località Cunicì-Ponte di Bögnaghe, dove le deu squadre si sono adoperate per consentire un eventuale sicuro deflusso delle acque, nel caso si verificasse una piena.
 
garza_localita_cunici_protezione_civile_bovezzo_nave_ponte.jpg garza_localita_cunici_protezione_civile_bovezzo_nave_ponte.jpg