Villa Carcina e un percorso sul senso della famiglia
di Vanessa Maggi

Giovedž 9 maggio nella sala ex cinema di via Manzoni si tiene il primo incontro sulla famiglia a cura dell'assessorato ai Servizi sociali e del Tavolo delle Politiche sociali. Giovedž 16 maggio il secondo appuntamento, prima della conclusione il 2 giugno a Villa Glisenti

 
Mancano pochi giorni e a Villa Carcina arriver√† ‚ÄúFamiglia di solidariet√† ... perch√© insieme si fa pi√Ļ strada!‚ÄĚ, una serie di occasioni di incontro, conoscenza, confronto e riflessione sulla famiglia, nucleo di nuovi bisogni ma anche eccezionale luogo di accoglienza, ascolto e solidariet√†.

√Č quanto propongono l‚Äôassessorato ai Servizi sociali del Comune di Villa Carcina e il Tavolo delle Politiche sociali, con la collaborazione del Centro Iniziative Genitori Democratici.

"Con questo ciclo di incontri - dice l'assessore ai Servizi sociali, Moris Cadei - abbiamo voluto mettere in evidenza il ruolo della famiglia in un momento di difficolt√† e crisi come quello che stiamo vivendo. La famiglia √® il primo nucleo dove si cerca supporto in caso di difficolt√†. L'obiettivo di questi incontri √® quindi quello di mettere in evidenza da un lato¬†il ruolo sociale che svolgono le famiglie¬†e dall'altro il ruolo svolto dalle Associazioni di volontariato sociale a supporto di chi √® pi√Ļ fragile e bisognoso di aiuto".

Una serie di serate informative a ingresso gratuito (ore 20.30) che cominceranno gioved√¨ 9 maggio presso la sala ex cinema di via Manzoni attorno al tema ‚ÄúPercorsi famigliari: esperienze a confronto‚ÄĚ.
 
Poi, si proseguir√† gioved√¨ 16 maggio sempre nella sala ex cinema di via Manzoni con la proiezione-dibattito del film ‚ÄúTutti per uno‚ÄĚ di Romain Goupil.

Ultimo appuntamento previsto domenica 2 giugno, quando dalle 14.30 nel parco di Villa Glisenti si terranno¬†‚ÄúFamiglia al parco: sperimentare la condivisione‚ÄĚ e¬†Caccia ai "tesori": una scoperta delle esperienze associative e di volontariato attraverso un grande gioco esplorativo, organizzato dalle associazioni stesse, nel parco della Villa.
famiglia_felice.jpg famiglia_felice.jpg