Ruba vino all'Esselunga di Sarezzo: denunciato 28enne
di Redazione

Un rumeno senza fissa dimora stato sorpreso ieri dai vigilanti dell'Esselunga del Crocevia di Sarezzo, mentre tentava di svignarsela con otto bottiglie di vino nascoste in una borsa di plastica: per il ragazzo scattata la denuncia a piede libero

 
Sono stati i carabinieri di Villa Carcina a rispondere ieri alla chiamata degli addetti alla vigilanza del supermercato Esselunga del Crocevia di Sarezzo.
 
Immediato l'intervento e la denuncia a piede libero comminata ad un 28enne di origini rumene, senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, accusato di furto.
 
Il ragazzo aveva sottratto otto bottiglie di vino del valore di 163 euro, nascondendole all'interno di una borsa opportunamente schermata, salvo essere scoperto dal sistema antitaccheggio. 
sarezzo_esselunga_al_crocevia.jpg