A Marcheno si fa ginnastica contro l'osteoporosi
di Erregi

Si rinnova anche in questo nuovo anno la proposta portata avanti dall'amministrazione comunale di Marcheno e dall'Assocazione volontariato anziani. Tenersi in forma Ť un dovere, ma puÚ essere anche un piacere

 
Una proposta che testimonia l'attenzione dell'amministrazione comunale verso la terza età, rafforzata dalla costante e fruttuosa collaborazione con la realtà associativa di Ava che da sempre pone l'accento sulle necessità degli anziani, da vedere come una risorsa e non certo come cittadini di serie B.
 
Per questo, oltre che per il successo delle scorse edizioni, si ripropone il corso di ginnastica per la prevenzione dell'osteoporosi, patologia molto frequente nella terza età che, però, con il giusto esercizio, può essere scongiurata.
 
Le lezioni, in tutto 20, avranno inizio il prossimo 29 gennaio e continueranno ogni martedì (16.30/17.30) e giovedì (15.30/16.30) presso la palestra di via Madonnina. Obbligatoria per l'iscrizione è la presentazione di un certificato di buona salute e le lezioni saranno tenute da un istruttore qualificato.
 
Il numero minimo di partecipanti per l'avvio del corso è stato fissato a 15 persone e la quota d'iscrizione è di 50 euro comprensivi dell'assicurazione. Per chi avesse poco tempo o poche risorse economiche, poi, è possibile adottare la soluzione di una sola lezione alla settimana, a prezzo ridotto.
 
Le iscrizioni si sono aperte ieri presso la sede Ava di via Rinaldini, dove si riceve il pubblico ogni martedì e venerdì dalle 14.30 alle 18.
ginnastica_per_anziani2.jpg