Un progetto sportivo in Turchia per 5 giovani saretini
di Andrea Alesci

L'Informagiovani di Sarezzo sta cercando con urgenza tre ragazzi e due ragazze che abbiano voglia di fare un'esperienza di formazione sportiva in Turchia dal 20 al 27 maggio 2013 nell'ambito di un progetto finanziato dall'Unione Europea

 
Basta avere fra i 18 e i 25 anni, risiedere a Sarezzo e amare lo sport per prendere parte al progetto di formazione in Turchia che l'Informagiovani ha messo in campo.
 
"Insieme all’Associazione giovanile Inegol di Bursa in Turchia - dicono dall'Informagiovani saretino - e ad altri partner europei, abbiamo presentato alla Commissione Europea un progetto di scambio internazionale che ha per tema lo sport e la lotta contro il razzismo. Il progeto è stato approvato e le iscrizioni vanno perfeionate con urgenza, poiché i biglietti aerei devono essere prenotati i primi giorni di gennaio".
 
Un progetto per il quale si cercano cinque giovani “sportivi” (tre maschi e due femmine) in età compresa fra i 18 e i 25 anni, che abbiano voglia di vivere un’esperienza unica con dei coetanei europei.
 
La sede del progetto sarà ad İnegöl-Bursa (nella Turchia occidentale) nel periodo dal 20 al 27 maggio 2013 e avverrà gvazie al finanziamento dell’Unione Europea, con a carico dei partecipanti solo il 30% delle spese di viaggio.
 
"Durante le giornate di permanenza in Turchia - specificano i responsabili dell'Informagiovani - al mattino verranno organizzati dei seminari e di pomeriggio si giocherà a calcio. Per poter partecipare è richiesta una minima conoscenza della lingua inglese e voglia di incontrare persone interessanti".
 
I ragazzi interessati devono presentarsi al più presto all’Informagiovani presso la biblioteca di Sarezzo (tel. 030 89 07 539) e dare la loro disponibilità alla partecipazione entro i primi di gennaip 2013.
giovane_corsa.jpg giovane_corsa.jpg giovane_corsa.jpg