Cadono pietre e ghiaia sulla Sp 79 al Passo del Cavallo
di Redazione

Un movimento franoso ha interessato ieri attorno alle 6 di mattina il tratto di strada che precede la prima galleria in direzione della Valsabbia. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco per la messa in sicurezza della strada, riaperta al traffico nel giro di un'ora

 
Anche al Passo del Cavallo è stato un piccolo movimento franoso a creare allarme e pericolo. Pietra e ghiaia che ieri mattina attorno alle 6 si sono staccati dal fianco roccioso della montagna posta tra Valtrompia e Valsabbia, finendo in mezzo alla carreggiata della provinciale 79.
 
Il tratto di strada interessato era quello che precede la prima galleria in direzione valsabbina: ad avvertire vigili del fuoco e polizia provinciale sono stati gli automobilisti al momento in transito.
 
Giunti sul posto i corpi dello Stato hanno bloccato la strada per circa un’ora, tempo necessario per liberarla dai detriti e appurare la tenuta e la stabilità del fronte roccioso, calandosi anche dall’alto del versante montano.
 
Una frana causata dalle intense precipitazioni verificatesi nei giorni scorsi, comunque contenuta in gran parte dal muro di cinta presente a lato della strada.
lumezzane_galleria_passo_del_cavallo.jpg