Don Eugenio Panelli da Inzino alle sponde dell'Eridio
di Redazione

Dopo essere stato per sei anni parroco della frazione gardonese il 68enne don Panelli sarŕ presbitero collaboratore nell'unitŕ pastorale di S. Maria ad Undas. In Valtrompia arriverŕ il 49enne don Gabriele Banderini, parroco di Collio e Degagna di Vobarno

 
Dalla Valtrompia alla Valsabbia è il viaggio che farà don Eugenio Panelli: da parroco di Inzino a presbitero collaboratore delle parrocchie che formano l’unità pastorale di Santa Maria ad Undas, ossia Idro, Anfo, Capovalle, Treviso Bresciano e Ponte Caffaro.
 
Il 68enne don Panelli lascia la parrocchia inzinese dopo avervi prestato servizio per sei anni e andrà ad aiutare don Francesco Bacchetti, don Bruno Codenotti e il parroco don Fabio Peli nella gestione delle cinque comunità dell’Eridio.
 
In Valtrompia, invece, arriverà don Gabriele Banderini, 49 anni e ordinato sacerdote nel 1988. Don Banderini è stato vicario parrocchiale a Castelcovati1988-1995), e Gavardo 1995-2002), prima di essere parroco delle parrocchie di Collio e Degagna di Vobarno. Ora lo attende la nuova esperienza valtrumplina.
don_eugenio_panelli.jpg