Rubavano rottami al Passo del Cavallo
di Redazione

Un 29enne bresciano e un 47enne calabrese sono stati denunciati per aver sottratto indebitamente materiale metallico per un valore di 3.000 euro nei pressi di un autolavaggio sito sulla strada che da Lumezzane porta in Valsabbia

 
Sono stati denunciati per aver rubato dei rottami un 29enne di Brescia e un 47enne originario della Calabria.
 
Il fatto è avvenuto nei pressi di un autolavaggio al Passo del Cavallo, sulla strada che da Lumezzane porta verso la Valsabbia.
 
I due uomini avrebbero prelevato il materiale dal piazzale, caricandolo poi su un furgone. Subito alcuni residenti hanno avvisato le forze dell’ordine e immediato è stato l’intervento dei carabinieri di Gardone Val Trompia, che sono giunti sul posto, hanno fermato i due e perquisito il mezzo.
 
All’interno sono stati ritrovati rottami metallici per un valore complessivo di 3.000 euro. I due hanno dichiarato agli inquirenti di essersi impossessati del materiale, perché ritenuto abbandonato; in realtà, i rottami erano stati accantonati dai proprietari dell’autolavaggio per essere utilizzai in futuro. Per i due è scattata la denuncia. 
carabinieri_volante.jpg