Ancora due settimane per la liquidazione dei buoni sociali
di Erregi

Non dovranno attendere ancora molto (14 settembre), le famiglie con disabili, malati o parenti non autosufficienti nel proprio nucleo, per ricevere un giusto contributo da parte del Fondo Non Autosufficienza

 
Una buona nuova per le famiglie in difficoltà: nei giorni scorsi Asl Brescia ha liquidato alla Comunità montana di Valle Trompia i buoni sociali che, poi, verranno assegnati a Civitas S.r.l: da qui, infine, verranno girati direttamente sui conti corrente di quanti si occupano di parenti con disabilità e malattie tali da necessitare assistenza.
 
Termine stabilito per la consegna dei buoni sarà il 14 settembre prossimo e, in un periodo di continui tagli, durante il quale i servizi alla popolazione rischiano di avere la peggio, queste sono decisamente notizie confortanti, specie dopo la lunga attesa.
 
Consci del disagio che la distribuzione ritardata dei buoni 2011 può aver causato alle famiglie, da Civitas fanno sapere che, purtroppo, fino a quando i 200 mila euro in questione non venivano liquidati dalla Asl alla Comunità montana, non si poteva fare diversamente.
 
Considerando, però, l’assenza di certezze per quanto riguarda un eventuale bando per questo 2012, l’arrivo dei buoni dello scorso anno porta con sé anche molte preoccupazioni.
disabili.jpg