Concesio: le azioni per ridurre le emissioni di C02
di Rosa Casari

Entro il 2020 l'Europa impone di portare la concentrazione di CO2 da 135 g/km a 95 g/km. Anche per questo il consiglio comunale ha deliberato all'unanimitŕ il nuovo Piano per l'energia sostenibile. A breve altri due impianti fotovoltaici

 
Ultimatum europeo sul calo di emissioni di CO2 è l’anno 2020. Anche per rispondere a questa scadenza il consiglio comunale di Concesio ha deliberato proprio nell’ultima seduta l’approvazione del Paes (Piano d’azione per l’energia sostenibile).
 
Una decisione che rientra pienamente nel Patto dei sindaci sottoscritto lo scorso ottobre insieme agli altri rappresentanti delle municipalità triumpline e che Concesio ha sottoscritto all’unanimità“.
 
Si tratta – dice l’assessore all’Ambiente, Giampietro Belleri – di un piano che ci impegna nella realizzazione di diverse opere, alcune delle quali già portate avanti su edifici pubblici come la casa di riposo (impianto fotovoltaico) e altre di prossima realizzazione (pannelli sulle tribune dei campi sportivi di San Vigilio e Sant’Andrea), oltre alla riqualificazione dell’illuminazione pubblica e alla certificazione energetica di tutti i nuovi edifici realizzati sul territorio comunale”.
piano_di_azione_energia_sostenibile.jpg