Villa Carcina, trentotto anni di Autolettiga Avis
di Andrea Alesci

Tanti sono i compleanni del corpo di volontari di Villa Carcina che ha come presidente Ruggero Bertazzi. Un'associazione che vuole far conoscere sempre piů il proprio discreto operato in Valtrompia

 
Ci sono realtà che operano con discrezione e professionalità da decenni in Valtrompia. Una di queste è il Corpo volontari autolettiga Avis (Cvaa) di Villa Carcina, che da 38 anni presta la sua opera volontaria lungo la Valle del Mella.
 
Presieduta da Ruggero Bertazzi, l’associazione triumplina continua il suo assiduo impegno, puntando a farsi conoscere e riconoscere dalla gente per l’ampia gamma di servizi in grado di offrire: il soccorso con ambulanza coordinato dal 118 e attivo tutti i giorni 24 ore su 24, i trasporti ospedalieri di dializzati, il trasporto di sangue ed emoderivati, il supporto a molte manifestazioni di carattere sportivo e culturale.
 
Da poco concluso il percorso di 40 ore di pronto soccorso e quello successivo di 80 ore per la certificazione abilitativa all’uso del defibrillatore, a maggio ne partirà subito un altro.
 
“Se guardiamo all’immediato futuro – sottolinea il presidente Bertazzi –, ci piacerebbe riuscire a disporre di un mezzo dotato di pedana apposita per il trasporto di persone disabili, oltre ad altre piccole attrezzature mediche”.
 
Una realtà ben radicata quella del Corpo volontari autolettiga Avis, che per i prossimi tre anni avrà un direttivo così composto: Ruggero Bertazzi (presidente), Giovanni Gregorelli (vice presidente), Francesco Brenna (comandante), Angiolino Reboldi (vice comandante), Monica Romelli (segretaria), Giancarlo Bonusi e Mauro Stefani (responsabili dei veicoli), Fabio Codenotti (materiale sanitario), Federico Piccioli (attrezzature e presidi sanitari), Giorgio Borghetti e Doriano Lorandi (dialisi, visite, ricoveri, trasporti programmati, assistenza manifestazioni gare). 
 
Per maggiori informazioni sulla storia del Cvaa è possibile visitare il sito web www.cvaa.villacarcina.it.
 
Nelle foto, dall'alto in basso: l'auto medica di fronte alla sede di Cogozzo, altri due mezzi a disposizione del Cvaa.
mezzo_volontari_autolettiga_avis_villa_carcina3.jpg mezzo_volontari_autolettiga_avis_villa_carcina3.jpg mezzo_volontari_autolettiga_avis_villa_carcina3.jpg